Foto pagina Facebook Olimpica basket

Il primo tassello della stagione sportiva 2015/2016, l’Olimpica lo mette siglando l’importante accordo con La fenice basket al fine di programmare, gestire e curare strutturalmente l’intero settore giovanile. La Fenice basket è una giovane società che già opera con successo a Cerignola nel settore giovanile e che fa capo a Giandonato Petruzzelli (già allenatore delle giovanili dell’Olimpica e la stagione scorsa allenatore delle giovanili del S.Severo), Mimmo Russo (simpaticamente chiamato lo struzzo) tecnici e Gino Tarricone esperto preparatore atletico. Il cuore dell’accordo sta fondamentalmente nella decisione di lavorare nel settore giovanile in maniera globale curando i giovani atleti sia dal punto di vista tecnico che di preparazione fisica fino all’alimentazione. I giovani atleti parteciperanno a tutti i campionati giovanili in modo da offrire una crescita formativa costante e completa e garantendo un prodotto tecnico di valore basato più sui fatti e sul lavoro che su proclami o iniziative che poco hanno a che fare con il basket giocato. Grande soddisfazione per i genitori e tutti gli addetti ai lavori che con impegno, passione e voglia di fare si accingono a varare questo grande progetto di crescita sportiva ed umana.

“Siamo veramente soddisfatti- afferma il presidente dell’Olimpica Rosario Saracino- è da un po’ di tempo che avevamo nella testa l’idea di fare un vero salto di qualità nel settore giovanile e alla fine abbiamo trovato una perfetta comunità di intenti e sintonia con i vertici della Fenice basket. Ora con il lavoro di tutti cercheremo di far diventare Cerignola un vero punto di riferimento del basket giovanile e non. Esperienze passione e competenze non mancano”. Intanto il campionato di serie C Silver, che vedrà ai nastri di partenza tante piazze eccellenti, si avvicina e quanto prima trapeleranno le prime novità della imminente e, si spera, entusiasmante nuova stagione di grande basket cittadino.

CONDIVIDI
  • olimpicago

    Grandissimi e il tassello che mancava ora non vi fermerà nessuno olimpica goooooooooooo