L’ondata di caldo delle ultime settimane non ha risparmiato quasi nessuno dei paesi dell’europa centro meridionale. Temperature record, infatti, hanno caratterizzato gli ultimi giorni in Germania, Gran Bretagna, ma anche Spagna, Svizzera, Francia e Paesi Bassi. Non resta esclusa l’Italia, che seppur con punte più miti, ha visto toccare temperature vicine alla media del periodo.

L’afa ha colpito la nostra nazione, soprattutto con valori percepiti davvero altissimi in tratti della Val Padana, anche di oltre 50 gradi nel sud della Lombardia; ma le temperature reali sono rimaste sotto i record e a livello nazionale, anche per un minore interessamento del Sud Italia, l’ondata di calore ha avuto una intensità inferiore ad altre anche di anni recenti.

La media registrata, infatti, ha rilevato un valore massimo di 26,7°C nella giornata del 7 luglio, rimanendo quindi sotto della soglia dei 27°C che individua le ondate di caldo estreme. Ad abbassare la media nazionale sono le temperature della Sicilia (praticamente nella norma) e del Sud Italia (1,5°C oltre la norma), mentre al Nord-Ovest, in questo inizio di luglio, le temperature sono di circa 5°C oltre la norma e al Nord-Est poco meno.

meteo 10 luglio

Tra le grandi città le temperature più alte si sono raggiunte a Firenze e Bologna, rispettivamente di 36,7°C e 36,3°C. 35,4°C sono stati raggiunti a Milano e Bari. Tra le città di provincia si segnalano i 37,6°C di Bolzano, i 37,4°C di Foggia, i 37,3°C di Alghero e i 37,2°C di Ferrara. La temperatura più alta, di 39°C, è stata raggiunta a Decimomannu.

Cerignola non è stata risparmiata ovviamente dall’ondata di calore e negli ultimi giorni ha fatto registrare temperature ben oltre la media del periodo, con punte anche di 37°C nelle ore più calde della giornata. Secondo gli esperti però, le temperature dovrebbero assestarsi, con una stima al ribasso rispetto a quanto visto nelle ultime ore, già dal prossimo fine settimana. Infatti, nel primo pomeriggio di oggi dovrebbe esserci l’ultimo picco, vicino ai 38°C, con una temperatura percepita di quasi 41°C, prima della flessione, seppur minima, delle prossime ore. Domani, ad esempio, si stimano massime non oltre i 30°C, fino a giungere ai 31°C di sabato e domenica.

meteo 11 luglio