Si è suicidato questa notte Antonio Intellicato, 40enne cerignolano conosciuto come “Tonino”, con una travagliata storia alle spalle. La mancata accettazione sociale della sua omosessualità lo ha reso protagonista in passato di diversi episodi. Il 4 agosto del 2011 fu accoltellato dal fratello. Più volte, in seguito, ha tentato la strada del suicidio, finché alcuni anni fa, in uno dei tentativi, era anche rimasto invalido.

intellicatoQuesta notte, a seguito dell’assunzione di un cocktail di medicinali, la morte suicida. Di primo mattino la scoperta del corpo senza vita. Inutili i tentativi di rianimazione da parte degli uomini del 118.

 

  • Cerignolani Ignoranti

    Nessuno si é degnato di commentare questa tragica vicenda, questo fa riflettere MOLTO.

  • Stefania tatuaggi Cerignola

    Io l ho conosciuto quando era davvero una persona allegra solare e amava la vita….. Mi spiace…. Purtroppo la diversità fa paura…. Ciao tonino

  • PA

    E’ una vicenda sconcertante! viviamo in una società vergognosa, ipocrita, falso perbenista, dove di mattina si va in chiesa e la sera a prostitute. Si ha paura del diverso, ma che di diverso non si ha nulla!!!!

  • giuseppe.c

    Vorrei tanto vedere la faccia del fratello che l’ha accoltellato, della gente che l’ha sempre preso in giro, rendendo la vita di questo ragazzo impossibile. Ognuno ha diritto a vivere la sua vita, qualsiasi essa sia. Diritto che è stato negato a questa persona, diritto negato dalla mentalità gretta, dalla cultura primitiva, dalla grande imbecillità degli esseri umani, preciso, di noi esseri umani, me compreso. Spero che questo gesto assurdo ci faccia un pò pensare e riflettere. Non si ha paura della diversità, non solo, ma anche si agisce come pecore, che seguono una cultura stupida e ormai vecchia. Scrive un genitore, e che Dio renda aldilà la vita di questo ragazzo un pò più Vita.

  • Ggen

    La vita di questo sfortunato ragazzo si è conclusa definitivamente nel peggiore dei modi. Che Dio abbia pietà di chi pur essendoti accanto non ha saputo interpretare il tuo malessere aiutandoti a meglio affrontare il tuo status. Riposa in pace anima sfortunata e indifesa che il Signore ti abbia in Gloria e perdoni il tuo gesto.

  • Ggen

    La vita di questo sfortunato ragazzo si è conclusa definitivamente nel peggiore dei modi. Che Dio abbia pietà di chi pur essendoti accanto non ha saputo interpretare il tuo malessere aiutandoti a meglio affrontare il tuo status. Riposa in pace anima sfortunata e indifesa che il Signore ti abbia in Gloria e perdoni il tuo gesto.

  • Gianluca

    R.I.P.

  • Ofanto

    CRISTO SI E’ FERMATO A CERIGNOLA

    • jak

      Rip

    • jak

      Rip