Il GAL Piana del Tavoliere comunica che parteciperà, nel periodo compreso tra il 27 luglio p.v. ed il 2 agosto 2015, di concerto con la Camera di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato di Foggia con un proprio spazio espositivo al “FUORI – EXPO MILANO 2015” presso l’ex diurno Hotel Cobianchi. EXPO Milano 2015 è l’Esposizione Universale che l’Italia ospita fino al 31 ottobre 2015 e costituisce il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. In questi mesi Milano è diventata una vetrina mondiale in cui i Paesi mostrano il meglio delle proprie tecnologie e produzioni per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri.

Si invitano le aziende operanti nel settore dell’agroalimentare tipico dell’area del Gruppo di Azione Locale Piana del Tavoliere a segnalare presso gli Uffici del GAL la propria disponibilità a partecipare alla settimana promozionale a Milano presso l’ex Diurno Hotel Cobianchi sito in Piazza Duomo, n. 19/a in programma dal 27 luglio al prossimo 2 agosto, secondo la manifestazione d’interesse pubblicata sul portale www.pianatavoliere.it. Le aziende selezionate avranno la possibilità di presentare i propri prodotti agroalimentari, far degustare le proprie eccellenze e vendere direttamente nel corso della settimana.

“Il Gal Piana del Tavoliere di concerto con la Camera di Commercio Industria Agricoltura ed Artigianato della Provincia di Foggia mette in moto – afferma il Presidente del gruppo di azione locale Valerio Caira – una strategia di condivisione di progetti ed iniziative volta alla promozione del territorio e delle aziende dell’area GAL rispetto alla loro presenza ad Expo Milano e ad iniziative del Fuori Expò; un modello di sinergia che dovrà sempre più radicarsi nel tessuto socio-economico dell’area del Tavoliere per contribuire a sostenere insieme alle imprese del territorio le sfide che l’economia e la globalizzazione propongono quotidianamente. Cogliere l’occasione promossa dal GAL di partecipare alla settimana del Fuori Expò rappresenta per le aziende la possibilità di veicolare l’immagine e la qualità delle nostre preparazioni alimentari, volano di sviluppo della nostra economia”.

“Con il principio della trasparenza,  della partecipazione e del coinvolgimento sono stati realizzati presso la sede del GAL – dichiara il Direttore Antonio Stea – due incontri pubblici ove alle imprese del territorio con azioni costruttive di comunicazione e confronto sono state anticipate ed illustrate le linee di indirizzo del GAL per porre le stesse aziende al centro delle iniziative inerenti l’Expo Milano 2015 e ovviamente delle azioni garantite dal Fuori Expò, come indicato nell’avviso pubblicato sul portale pianatavoliere.it”. Dopo l’organizzazione del premio nazionale Monna Oliva concluso da poche settimana con la partecipazione a Cerignola di aziende da tutt’Italia dedite alla produzione delle olive da tavola e l’assegnazione di primi posti e speciali menzioni per le aziende locali, il GAL questa volta continua la sua azione di valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche intervenendo strategicamente sulla presenza al Fuori Expò. La partecipazione rientra nel piano di promo-commercializzazione che il Gruppo di Azione Locale porta avanti per lo sviluppo del territorio utilizzando i fondi del proprio Piano di Sviluppo Locale nel PSR Puglia 2007-2013.