L’Udas Basket taglia il nastro di partenza della stagione 2015-16: la compagine biancazzurra, guidata da Giuseppe Di Giorgio, parte subito con una notizia clamorosa e che di certo nessuno si sarebbe aspettato. Il gruppo alimentare Castellano non sarà il Main Sponsor per la prossima stagione. Ed è proprio Di Giorgio a confermarlo, nell’intervista rilasciata al nostro giornale: «Confermo il disimpegno come sponsor principale della Castellano: una decisione presa in accordo con Salvatore Castellano, il quale resta ad ogni modo fra coloro che credono nella nuova avventura che sta per cominciare. Con loro abbiamo vissuto tre anni indimenticabili di successi, che nessuno potrà cancellare». La composizione del nuovo roster è in fase di allestimento e le prime conferme si avranno per fine mese: si potrebbe ripartire da due nomi che sono una garanzia, Gianfranco Falcone ed il capitano Guglielmo Serazzi. «Le trattative con questi due giocatori sono inoltrate -afferma il massimo dirigente udassino-, stiamo definendo accordi con altri elementi che faranno parte del nuovo gruppo, staff tecnico compreso, che saranno svelati per fine mese». Di Giorgio ha anche confermato l’attribuzione della presidenza onoraria per il Sindaco Franco Metta, ed ha chiesto il patrocinio per poter inserire lo stemma della città sulle maglie per il campionato che verrà.

In una nota stampa trasmessa ieri in redazione, il sodalizio ofantino infatti, a proposito delle manovre di mercato specifica: «un buon edificio si costruisce dalla base, per cui stiamo vagliando con grande cura le possibilità che il mercato offre per la definizione dello staff tecnico a cui affidare la prima squadra. Trattative concrete sono in fase avanzata ed ormai il cerchio si è ristretto a tre soli nomi. Le esperienze del passato ci consentiranno certamente di evitare errori grossolani». Per ciò che concerne gli altri sponsor, «la Allianz Assicurazioni di Luigi Giannatempo e la So.R.Ac. di Angelo Angiolino, mantengono il consueto posto di primo piano fra le aziende in partnership con il nostro movimento. Altri accordi sono in via di definizione con sponsor molto importanti che hanno ritenuto di aderire al nostro progetto sportivo», sui quali verrà data ufficialità in seguito.

Si preannuncia una stagione durissima e di grandi aspettative, in cui si rinnoverà il derby con i cugini dell’Olimpica Basket, che stasera al Palasport “Dileo” presenteranno il nuovo allenatore, Giovanni Gesmundo.

CONDIVIDI
  • liscebus

    Con tutti i soldi che vi ha dato Castellano state a fare lo stesso campionato dei cugini poveri. Qualche domanda Castellano se la sarà fatta. Magari qualcuno ha mangiato troppo