Hanno usato la tecnica del finto posto di blocco per rapinare un autotrasportatore. La messa in scena è stata pressoché perfetta, con lampeggiante sull’auto. E’ accaduto tutto la scorsa notte, poco dopo la mezza notte, in agro di Cerignola, lungo la statale 16 bis, in prossimità dell’uscita Ospedale di Cerignola. L’autotrasportatore non è caduto in trappola, non si è fermato e ha tirato dritto a forte velocità.

Immediatamente, nonostante la sorpresa, i rapinatori si sono dati all’inseguimento del Tir, esplodendo anche alcuni colpi di arma da fuoco. Seminati i rapinatori e giunto a Barletta, l’uomo si è fermato e ha allertato le forze dell’ordine e i soccorsi. Sull’accaduto indaga ora il Commissariato di Cerignola.

CONDIVIDI
  • nino

    tantose chiami rinforzi delle forze dell’ordine, non arrivano

    • cittadino stufo

      infatti. tra l’omino che risponde al telefono che magari sta al cellulare o su qualche sito porno o su qualche social per ritardati, e quelli che cazzeggiano in giro con le pattuglie l’intervento arriva sempre dopo mezz’ora e come soluzione che danno? passa domani in caserma per fare la denuncia ( e perdere tempo per con il ritardato a cui è affidato l’arduo compito di compilare il modulo) . Ovviamente valgono sempre le eccezioni.