Prosegue il percorso del chiostro itinerante “Che librio in città”, organizzato dall’Assessore alla Cultura Giuliana Colucci, in collaborazione con l’Age, Sos Cerignola ed i maestri delle scuole di Cerignola. La seconda tappa si è svolta ieri, presso la parrocchia di San Trifone, al rione Fornaci: accolti dal parroco don Claudio Barboni -che ha riservato loro un ampio spazio vicino alla chiesa-, tantissimi bambini e bambine accompagnati dai genitori hanno riempito con la loro gioia e vivacità questo secondo appuntamento, in un mix vincente di fiabe e giochi che dà la giusta dimensione di una città che con manifestazioni come queste, si sta risvegliando da un torpore troppo lungo e che necessita di energia positiva nel nome della cultura. Soddisfatto l’Assessore Colucci ed il gruppo che anima questi appuntamenti: ora il prossimo appuntamento, in programma fra sei giorni nel giardino intitolato a Baden-Powell, nei pressi dell’ex Commissariato di Polizia.

  • flhj

    Bellissima iniziativa!

    • Alfonso Divito

      Grazie 😉