Un atto vandalico al momento inspiegabile ai danni di una attività commerciale in pieno centro, a Cerignola. Stamane, intorno alle ore sei circa, un giovane passeggiando nei pressi delle vetrine di “Via della Spiga 21” ha afferrato un sasso e lo ha lanciato contro il vetro. Il risultato, come si vede dalla foto, racconta di un danneggiamento senza un apparente motivo. Subito i coniugi Diflumeri hanno reso noto l’accaduto, postando su facebook il video delle telecamere del negozio e chiedendo aiuto a chiunque potesse conoscere il giovane il cui volto è ben visibile.

«Ed ecco come comincia la nostra giornata – commentano amaramente i titolari dalla propria pagina facebook -. Ecco un gesto di inciviltà di un ragazzo che alle 5.47 ha pensato bene di lanciare un sasso contro la nostra vetrina. Vergognati! Vieni a spiegarci che senso ha! Vediamo chi lo riconosce e cominciamo a punire anche questi comportamenti! Intanto ora bisogna cambiare il vetro con tutti i disagi che comporta». E raggiunto telefonicamente da lanotiziaweb.it ha precisato: «Abbiamo avuto un danno di oltre 2000 euro; evidentemente questa città non è pronta alla civiltà visto quanto accaduto. I sassi, che dovrebbero restare nelle aiuole, vengono invece utilizzati per cose di questo genere… è inaccettabile».

  • IL VERITIERO

    Maduuuu ma è Gianluca? E’ un ragazzo cocainomane…..

  • FABIO

    VORREI PRENDERGLI LA TESTA E GLIELA VORREI SFONDARE NELLE VETRATE PER POI CHIEDERGLI PERCHE TIRI I SASSI ALLE COSE NN TUE?A MENO CHE NON MI DIREBBE CHE NON SI SENTE NORMALE