Si è svolta ieri mattina, presso la saletta consiliare del comune di Cerignola, la conferenza stampa per la presentazione della seconda edizione di “Notti Sacre in Puglia”, un evento di respiro regionale in cui prendono forma diverse arti, dalla pittura alla musica – quella tradizionale – ad altre più o meno inedite che vanno scoperte attraverso la loro realizzazione. La manifestazione, organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “Federico II Eventi”, ha il patrocinio di diverse città pugliesi, per la provincia di Foggia ci sono Cerignola e Lucera, unitamente alle diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e Lucera-Troia. Alla presentazione, introdotta dalla responsabile dell’associazione Cinzia Del Corral, erano presenti Don Antonio Parisi, direttore dell’evento, Giuliana Colucci Assessore alla cultura ofantina, e Miguel Gomez Presidente della Federico II Eventi. Nella nostra città ci saranno 5 appuntamenti per il mese di settembre, distribuiti fra il Polo Museale Civico presso Exopera, con la mostra delle opere del premio internazionale di pittura che avrà la sua serata finale domani sera ad Ascoli Satriano, ed altri 3 fra Il Duomo, la chiesa del Padreterno e la chiesa Madre, con opere di video art-danza, e concerti musicali. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani a realtà come queste, non sempre conosciute dalle nuove generazioni in modo da poter stimolare una conoscenza approfondita di una cultura che da queste parti piano piano sta ritrovando essenza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

CONDIVIDI