Il Sindaco Franco Metta informa, attraverso una nota stampa inviata alle redazioni locali, un’azione della Polizia Municipale finalizzata all’intervento di bonifica di una zona di Cerignola a ridosso del depuratore. Di seguito il documento completo.

Alcuni giorni fa, su segnalazione di alcuni residenti, la Polizia Municipale ha effettuato un sopralluogo in Via Corso Vecchio. Nella zona ricompresa tra il civico n. 38 ed il depuratore comunale – trasformata in una discarica abusiva e sottoposta a sequestro preventivo dai Carabinieri ormai due anni fa -, gli agenti intervenuti hanno accertato che non è stato dato inizio ad alcuna opera di bonifica e che, anzi, lo sversamento di rifiuti è proseguito senza sosta, inquinando ulteriormente l’area in questione.

Non appena queste informazioni sono giunte sulla mia scrivania, ho invitato il Consorzio di Bonifica per la Capitanata a dare immediata e puntuale esecuzione alla bonifica della zona. Nell’inerzia del Consorzio, provvederò ad informare la Procura della Repubblica di Foggia.

Sono molto compiaciuto per l’operato della Polizia Locale, ma furioso per il degrado dell’area attigua al depuratore. È inconcepibile che il Consorzio non sia ancora intervenuto. Mi auguro che, in seguito alla segnalazione del Comune, si attivi subito. Altrimenti, come detto, la parola passerà alla Procura.

  • franca

    e la discarica che assedia il cinitero?

  • ETERNIT

    C’è un grosso pannello di ETERNIT, davanti all’ex supermercato ortofrutta Upupa prima di imboccare via torre quarto da 10 giorni e nessuno se ne occupa, come mai?
    Aspettiamo cosa?

  • …stai in campana .. frango

    Avvertite il Sindaco di Cerignola, che prima di segnalare la discarica abusiva lungo il Canale Fosso Pila di competenza del Consorzio di Bonifica, alla Procura della Repubblica di Foggia si accertasse delle decine di siti infestati di rifiuti speciali e pericolosissimi (Eternit, materiali di scarto di bitume etc.) di competenza di S.Ecc. “lui” il Sindaco di Cerignola. Sapete sarebbe controproducente allarmare la Magistratura per ……….la pagliuzza nell’occhio di altri …. quando si è conficcati da una grossissima trave nel proprio.

  • Awè

    PRATICAMENTE SI AUTOINFORMA ESSENDO LUI IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO. QUESTO È UN GENIO RAGAZZI.
    SPIZZT I GAMM A PULZZÈ SCIAPET!!!

    • Cerignolano doc

      Stiamo sempre a remare contro…….. Il Consorzio di cui si parla e’ quello di Bonifica della Capitanata e non credo sia il ns. Sindaco a presiederlo.
      Cerchiamo di essere costruttivi e non disfattisti per la ns. città.