E’ cominciato da due giorni, al Pala “Di Leo” di Cerignola, il ritiro dell’Olimpica Basket guidata da Giovanni Gesmundo, per preparare al meglio la nuova stagione. Una prima parte dei giocatori ha fatto conoscenza con il nuovo tecnico, mentre la restante si aggregherà la prossima settimana con l’arrivo di Milo Bacchini, Spud Walker e dell’’argentino Yael Barreiro. Sul fronte mercato non si possono escludere nuovi arrivi, come ha confermato il presidente gialloblu Rosario Saracino a lanotiziaweb.it: “Il punto di partenza è chiaro, cercare di far divertire i propri tifosi puntando su un roster giovane che sia in grado di fare un bel torneo, poi quello che verrà sarà ben accetto’”. Il tecnico gialloblu, intervistato ha aggiunto: “Lavoreremo con tranquillità e intensità, cercando di capire pregi e difetti di ciascun elemento; dobbiamo puntellare tanto e le amichevoli che disputeremo ci faranno capire come dovremo combattere in campo, ci divertiremo per i tifosi e la città, e ci toglieremo qualche soddisfazione”. Premesse importanti dalle parole che abbiamo raccolto e che danno il senso di quanto l’attesa in casa gialloblu sia carica di aspettative come è giusto che sia; la certezza che anche quest’anno ci saranno molte emozioni e gioia in una stagione che si prospetta avvincente.