Sta per partire una nuova, entusiasmante stagione per l’Audace Cerignola: mentre la prima squadra svolge gli ultimi giorni di ritiro in quel di Campitello Matese, la società sta allestendo un programma ambizioso ed a lunga gittata per il settore giovanile. Con il proposito di far crescere tanti talenti “made in Cerignola”, il sodalizio gialloblu fissa l’obiettivo di diventare il punto di riferimento anche dei centri limitrofi, attraverso una struttura solida, guidata da uno staff e da tecnici di comprovato valore. Attraverso la competenza e l’esperienza di Lorenzo Mancàno, responsabile dell’intero vivaio ofantino, ogni categoria giovanile (fin dai pulcini) sarà attentamente seguita e valutata dagli esperti, con la supervisione di Nicola Amoruso. A dirigere la scuola calcio ci sarà Michelangelo Palladino, un bomber mai dimenticato dai tifosi ofantini. Sono aperte infatti le iscrizioni, da effettuarsi presso lo stadio “Monterisi” o contattando i seguenti recapiti:

3402193434

3389655157

3495886740

Per incentivare fin dalla tenera età la pratica dello sport e -in particolare- del calcio, l’Audace ha organizzato una serata totalmente gratuita, la “Festa dei bambini”. Appuntamento il 28 agosto in piazza Duomo, a partire dalle 19.30: fra giochi, gonfiabili e spettacoli, i più piccoli potranno divertirsi e mostrare le loro abilità in varie attrazioni. Ospite speciale sarà proprio Nicola Amoruso, l’ex attaccante di Juventus, Napoli e Reggina, che ha portato con orgoglio in alto il nome di Cerignola nelle sue esperienze sui campi della serie A.

CONDIVIDI