Dopo la tregua di ferragosto il caldo è tornato a caratterizzare le ultime giornate d’estate, con temperature in netto rialzo e vento afoso proveniente dal continente africano. Nella giornata odierna, ad esempio, si registreranno i picchi maggiori, soprattutto in Puglia, regione più calda d’Italia: qui, infatti, le temperature oggi arriveranno anche a 35°C. Tra le province più colpite dall’afa ci sono Foggia e Taranto, anche se in termini di temperature sarà Bari la città più calda. Fra le 27 città italiane prese a campione dal dipartimento della Protezione Civile, l’unica a bollino giallo è Bari: le altre sono tutte in verde.

Situazione simile per Cerignola che in questo inizio di settimana vedrà il termometro salire fino a 34°C, con una temperatura percepita di circa 38-39°C almeno fino a giovedì. I venti saranno deboli e con la bassa pressione di origine atlantica contribuiranno ad elevare le temperature percepite e il grado di umidità dell’aria. Il picco per la città ofantina si avrà mercoledì ma le previsioni non escludono un week end da piena estate per l’ultima settimana dell’agosto 2015.