Terzo appuntamento dei “Venerdì al Museo”, incontri culturali organizzati dalla Pro Loco di Cerignola che si svolgerà venerdì 28 agosto presso l’atrio dell’EX Opera-Polo Museale Civico, al piano delle fosse, con inizio alle ore 20,00. Sarà il prof. Riccardo Sgaramella il relatore di questa serata. Ha pubblicato raccolte di poesie in italiano e in dialetto, classificandosi nei primi posti in importanti premi letterari. Ha il merito di aver studiato profondamente il dialetto di Cerignola, più propriamente il vernacolo che indica la lingua parlata in una precisa zona geografica, usata specificatamente dal popolo. Immani lavori sono stati “Il dialetto di Cerignola: analisi filologica e contrastiva della nostra parlata”, “Il Dizionario storico – etimologico dei cognomi e soprannomi di Cerignola”. E’ autore anche di testi teatrali. Ci illustrerà i caratteri essenziali del dialetto e spiegherà perché molti linguistici storici considerano ogni forma verbale come un dialetto del mezzo di comunicazione più antico da cui si è sviluppata. Sgaramella reciterà personalmente alcune poesie in vernacolo cerignolano, molto divertenti, tratte dalle sue diverse raccolte. La serata sarà allietata da momenti musicali: si esibirà al pianoforte Sebastiano Cassotta. I cittadini che non l’abbiano ancora fatto, possono visitare il museo del grano e del Piano delle fosse, aperto il venerdì e il sabato, nell’ambito dell’Open Day indetto dalla Regione Puglia. A disposizione anche guide turistiche.

CONDIVIDI