Torna anche quest’anno la Festa de l’Unità, classico appuntamento di partito che ogni anno vede, per qualche giorno nel mese di settembre, numerosi dibattiti su temi d’attualità, con esponenti del panorama politico nazionale e non, oltre alla promozione di prodotti tipici dell’ambito enogastronomico della zona. Il Partito Democratico, attraverso una nota stampa, rende noto il programma della tre giorni. Di seguito il documento completo.

Si comincia domani! Torna anche quest’anno la Festa de l’Unità. Nuova location, seppur di tradizione, Piazza della Repubblica. Con più incontri e più stands.

Al centro il territorio e Cerignola, il Sud e l’Europa, la riorganizzazione del centrosinistra, e la politica vista dai ragazzi che hanno animato la campagna elettorale e animeranno il futuro politico del PD e della sinistra cerignolana. Ospiti l’Assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese, l’On.Francesco Boccia, l’On. Michele Bordo. Gioca in casa l’eurodeputato Elena Gentile.

Due incontri ogni sera a partire dalle 18.30, il primo organizzato dai Giovani Democratici, con un taglio più culturale e su temi di attualità, il secondo a partire dalle 19.30 più politico.

La Festa del l’Unità sarà, nel pieno rispetto della tradizione, anche luogo di incontro e di divertimento con spettacoli musicali ogni sera e la “storica” ruota della fortuna.

Questa deve essere una Festa di ripartenza, nella quale chiamiamo a raccolta le forze vive e vere del centrosinistra e chiamiamo il popolo del PD al suo orgoglio e alla sua storia. La Festa è un patrimonio per la comunità che va mantenuto e preservato. Segna l’inizio della stagione politica e, di fatto, rappresenta il segno di un’appartenenza che non si consuma il tempo di una campagna elettorale ma viene vissuta ogni giorno dell’anno, tra sacrifici, amarezze, ma anche con la consapevolezza di far parte di una famiglia. Per questo voglio già anticipatamente ringraziare le ragazze e i ragazzi che quest’anno sono il vero locomotore di questa festa e tutti i coloro che, come al solito, non si sono risparmiati nel darci una mano. 

PROGRAMMA FESTA DE L’UNITA’ 2015

11 SETTEMBRE

ORE 18.30

Giovane è il presente! Nuove idee per il centrosinistra

Adriano Ladogana (Giovani Democratici), Nicola Sgarro (Emiliano per Cerignola),  Caterina Calvio (Sgarro Sindaco), Marinella Marinaro (Cerignola Civica), Francesco Di Noia (Segretario Provinciale Giovani Democratici), modera: Simona Gaudiero (Giovani Democratici Cerignola)

ORE 19.30

Il centrosinistra riparte! L’opposizione che si riorganizza

Teresa Cicolella, Daniele Dalessandro, Maria Dibisceglia (PD) Marcello Moccia (Emiliano per Cerignola) Anna Maria Mirra, Mario Rendine (Sgarro Sindaco) Tommaso Sgarro (per il Centrosinistra)

Modera: Michele Cirulli (marchiodoc.it)

ORE 21.00

musica con I CAROSELLI

12 SETTEMBRE

ORE 18.30

Una vergogna senza confini. La crisi migratoria e noi

Najat Noubail (Mediatore culturale) Chris Richmond (Frontex, l’Agenzia Europea per la gestione dei flussi migratori) Stefano Campese (Avvocati di strada)

ORE 19.30

Puglia-Italia. E Cerignola?

On.Francesco Boccia (Parlamentare PD)

Raffaele Piemontese (Assessore Regionale al Bilancio e alle Politiche Giovanili)

Modera: Gennaro Balzano (lanotiziaweb.it)

ORE 21.00 musica popolare con i “MURGENSIS”

13 SETTEMBRE

ORE 18.30

Pari Opportunità. Le differenze come risorsa

Luciano Lopopolo (Segreteria nazionale Arcigay), Francesco Magnifico, Maria Pia Berardi (Segreteria PD)

ORE 19.30

Sud e Europa. Nuove economie e nuovi lavori

On.Michele Bordo (Parlamentare PD) On.Elena Gentile (Europarlamentare S&D – Eurodeputato PD)

Modera: Luigi Pizzolo (Segreteria PD Cerignola)

ORE 21.00 Serata “Liberiamo Rino Gaetano” Musica con i “GIU’ LE MANI DALLA ZIA”