Foto pagina Facebook Olimpica basket

Dopo la bellissima serata trascorsa all’ex opera ieri sera per la presentazione della squadra al pubblico, con la gradita partecipazione del sindaco e dell’assessore allo sport Carlo Dercole, l’Olimpica si prepara allo storico esordio nella C silver, che proietta le partecipanti al torneo direttamente a competere per la serie B. L’esordio avverrà in casa Domenica prossima alle ore 17,30 contra Francavilla, team che lo scorso anno militava nella serie B e poi retrocessa. La squadra del presidente Rosario Saracino si troverà ad affrontare un campionato importante e durissimo torneo composto da 17 formazioni di cui molte davvero attrezzatissime. Tutto è pronto in casa Olimpica, consapevoli che bisognerà lottare da subito su ogni pallone se si vuole fare bene in questo torneo pieno di insidie. Il team affidato a coach Gesmundo, è giovanissimo con un paio di innesti più di esperienza e conta molto anche sui 5 giocatori Cerignolani inseriti nel roster. Gli sponsor principali sono l’Ecolav di Gino Caiaffa e la Fertech di Matteo Ferrieri.

“Anche quest’anno con molti sacrifici siamo riusciti a costruire la squadra – afferma Rosario Saracino- e ringrazio di cuore Gino Caiaffa che si è mostrato sensibile al progetto che, ricordiamo, abbraccia tante famiglie, tanti ragazzini e tante squadre giovanili, e non ha avuto dubbi nello scegliere la nostra società per investire nel sociale e poi devo ringraziare Matteo Ferrieri che continua a credere nel nostro progetto. Inoltre è con grande orgoglio che abbiamo deciso insieme al coach di inserire nel team di quest’anno cinque atleti Cerignolani dando la fascia di capitano al giocatore più rappresentativo di Cerignola Il nostro Giovanni Romano. Quello dell’Olimpica è un vero progetto di crescita sportiva e sociale che abbraccerà l’intero percorso sportivo e formativo dei ragazzi dal minibasket fino a tutti i campionati giovanili. Seguiremo ovviamente la prima squadra ma con molta attenzione seguiremo e racconteremo anche le vicende sportive dei nostri campioncini guidati da coach Petruzzelli”.

Detto ciò non ci resta che dare appuntamento a tutti i tifosi e agli appassionati di basket a Domenica 20 Settembre ore 17,30 al Paladileo ricordando che l’ingresso è gratuito.

CONDIVIDI