Pubblichiamo di seguito una nota stampa del Pd Cerignola, firmata dal Segretario cittadino Tommaso Sgarro, nella quale apprendendo favorevolmente i provvedimenti europei sulle produzioni agricole si attende risposta concreta anche dall’amministrazione comunale, anche alla luce delle sollecitazioni delle scorse settimane.

“Apprendiamo con soddisfazione, quanto comunicatoci dall’europarlamentare On.Gentile, più volte sollecitata da noi negli scorsi giorni sulla crisi del settore vitivinicolo locale. Bruxelles accoglie favorevolmente le istanze sulla crisi di mercato riguardante l’intero sistema agricolo del mezzogiorno. L’individuazione di nuovi strumenti finalizzati al sostegno del reddito degli agricoltori, nel tentativo di anticipare le eventuali crisi di mercato per le produzioni, è un primo passo per interventi che vanno nella giusta direzione. E’ il segno di una filiera istituzionale, quella a marca PD, che funziona.

Noi in questa delicata partita a sostegno dei produttori locali stiamo facendo la nostra parte. Adesso aspettiamo risposte dall’Amministrazione su una serie di proposte emerse nel “Tavolo sul monitoraggio del prezzo delle uve” da noi voluto e ormai riunitosi una settima fa. Abbiamo chiesto interventi chiari e ufficiali contro le frodi e le contraffazioni nel campo vitivinicolo e la sperimentazione della borsa valore dei prodotti del territorio (a cominciare proprio dall’uva) per limitare fenomeno del cartello locale. Quel poco che possiamo fare sul territorio va fatto, lo stiamo ripetendo costantemente. Ora aspettiamo risposte su queste proposte”.

  • Pinuccio Bruno

    ……..e intanto la vendemmia, volge al termine.