Furto nella notte al CUP, dove ignoti hanno rotto alcuni pannelli di cartongesso per garantirsi l’accesso al luogo dove vengono custodite le somme della quotidiana attività dell’ufficio. Sono stati prelevati circa 800 euro, arrecando un danno (dovuto alle effrazioni, ndr) ben superiore, sia materiale che logistico. Non si tratta di un episodio isolato, ma che si inserisce nella scia di eventi criminosi di cui il CUP è stato vittima negli anni e, in maniera ormai costante, da qualche mese a questa parte.

CONDIVIDI
  • cittadino INERME

    ormai hanno preso la ASL come Bancomat sanno che non ci sono sorveglianze e sanno dove ci sono soldi
    che situazione insostenibile e pesante non ci sono piu regole che vergogna e la nostra bene Amata amministrazione lascia i fatti come stanno
    perche a questo punto penso che di questa situazione NON GLI PUO’ FREGARE A NESSUNO

  • Cerignola sicura.

    Dietro tutto questo, sta sempre una risposta: tutta colpa della delinquenza che sta sfidando il Sindaco, Proprio come con i furti al comune in estate e con le ruote rubate alla macchina di suo genero Carlinos way. Tutti i giovani che lo odiano per il fatto che è stato il solo ad ottenere uno dei mille posti di lavoro a tempo determinato come assessore, ora fanno i dispetti andando a rubare.
    Scommettete?

  • Peter Pan

    Due commenti due deficienti …se piove è colpa di Metta..Redazione ma vi rendete conto che da tempo tanti cretini commentano!!!!

  • Cerignola sicura

    Piterpan, quando fece la neve la colpa era di Giannatempo e quando facevano le rapine alle farmacie la colpa era di Giannatempo. Per quando riguarda i deficenti, meno male che ci sei tu a commentare.

    • Peter Pan

      Insomma se piove o nevica la colpa è sempre dei sindaci!!!