«Mi spiace soltanto di aver suscitato rincuoranti aspettative nelle insegnanti e nei genitori della scuola Di Vittorio quando ho detto loro, in via ufficiosa, della buona notizia che mi era giunta dall’Assessore Bufano il quale confermava quanto il Sindaco aveva annunciato nel comizio di domenica 27». Con queste parole la Dirigente dell’Istituto Comprensivo Di Vittorio – Padre Pio di Cerignola, Lucia Lenoci, intervine con una nota facebook per esprimere tutto il rammarico per un provvedimento che, a suo dire, avrebbe risolto l’annoso problema di un’ala del plesso della primaria da tempo inagibile e, quindi, inutilizzabile.

«L’ala inagibile della scuola avrebbe avuto buone possibilità di essere ricostruita grazie alla partecipazione ad un Avviso Pubblico chiamato Scuola innovativa con scadenza 2 Ottobre. Apprendo, invece, che candidata è la scuola Torricelli. “Ordini superiori” mi ha detto, con molto imbarazzo, il tecnico che insieme a me, qualche giorno fa, nel mio ufficio, ha compilato le schede di partecipazione al bando. Dovranno spiegarlo ai cittadini».

Il tecnico, Tommaso Bufano, Assessore al ramo della giunta Metta, ha provato a precisare alcuni passaggiTommaso_Bufano dell’accaduto attraverso un commento sul social, spiegando le ragioni di questo cambio in corso d’opera della destinazione di fondi per il rifacimento di plessi scolastici. «La scuola Di Vittorio è già in lista per ottenere un finanziamento, abbiamo motivo di sperare che presto otterremo quanto richiesto – ha precisato Bufano -; i costi di demolizione dell’ala inutilizzata sarebbero ricaduti a totale carico del comune per il bando scuole innovative; costruire una scuola ex-novo su un lotto libero, anziché una parte da annettere ad una scuola esistente, ci dà più possibilità di realizzare un progetto innovativo come richiesto dal bando. Al di là delle convinzioni personali mie e del sindaco, la giunta ha deciso per una scuola da realizzare su un lotto libero a Torricelli». 

Sulla questione è intervenuto anche Franco Metta che, sempre attraverso facebook, ed evitando commenti sulla manifesta delusione della Dirigente Lenoci, ha annunciato in una nota ieri pomeriggio: «Domani, entro le ore 14, candidiamo la Città di Cerignola al finanziamento per la realizzazione di una Scuola Innovativa, al quartiere Torricelli. Il settore opere pubbliche dell’Ufficio Tecnico Comunale è impegnatissimo anche in questa direzione. Come in tutte le cose della vita ci vuole merito – e quello c’è – ed un pizzico di fortuna».

CONDIVIDI