Terza giornata del campionato di Serie C Silver con una sola formazione in campo, nel weekend in cui si dovrà confermare il trend positivo di inizio stagione. Per l’Allianz Udas seconda trasferta, dopo quella dell’esordio sofferto a Lecce: si va in casa dell’Action Now Monopoli, neopromossa in questa categoria. I padroni di casa sono giunti in questa divisione con pieno merito, dopo aver vinto la finale in Serie D contro il Ceglie, ed ora affrontano una delle formazioni fra le più accreditate ad occupare i piani alti della classifica. I biancazzurri di coach Marinelli puntano sul recupero di Voss, dopo l’infortunio di sei giorni fa, ed anche sul possibile inserimento della nuova guardia Mike Malat, per dare maggior vigore all’attacco. Per testare l’umore della vigilia udassina, lanotiziaweb.it ha intervistato in esclusiva uno dei volti nuovi dell’Allianz, Mattia Marchetti: «Affronteremo la sfida con lo stesso spirito con cui abbiamo affrontato le due precedenti, ossia andiamo là per vincere. Sappiamo che non sarà una partita facile, perché loro sono una squadra ben organizzata e con elementi molto validi, ma noi siamo consapevoli delle nostre capacità. Iniziare bene è sempre importante, abbiamo giocato due buone partite e quindi siamo stati in grado di portare a casa i 4 punti disponibili. Vincere la terza partita prima dello stop sarà fondamentale, per tenere alto il morale nelle due settimane di allenamenti che ci aspettano, visto il riposo». Arbitri della sfida saranno Porcelli di Corato e Di Vittorio di Ruvo Di Puglia.

Per l’Olimpica Basket settimana di intense sedute, per resettare la sconfitta subita a Nardò per 81-62. Il turno di riposo sarà utile per ricaricare al massimo le energie, in vista dello scontro casalingo del prossimo 11 ottobre contro la Juve Trani. Di certo si tratterà di una sfida dura, ma i gialloblu vogliono togliersi parecchie soddisfazioni in questo campionato da gustare passo dopo passo, e la forza ed il cuore dei tifosi li spingerà a cercare il successo.

CONDIVIDI