Per la nostra rubrica “Scrivo per…”, dedicata alle segnalazioni ed alle denunce dei nostri lettori, riceviamo e pubblichiamo una mail inviata da Tommaso, il quale solleva il problema dello smaltimento dei rifiuti ingombranti, servizio che spetterebbe alla Sia: i numeri di telefono forniti non sono raggiungibili e quindi permane il problema di non voler depositare tali rifiuti nei normali cassonetti, in quanto speciali. Di seguito la lettera integrale.

Spett. Lanotiziaweb.it,

Quando ci si lamenta della inciviltà dei cerignolani ci si accorge che molte volte il pesce puzza dalla testa…Scrivo a voi nella speranza che possiate ricevere una risposta adeguata dall’amministrazione della SIA o magari dal Sig.Sindaco. Se hai un rifiuto rae, un vecchio televisore, od altro da smaltire come ci si deve comportare: dopo lunghissime ricerche mi sono stati dati dai vigili urbani due numeri di telefono a cui però nessuno risponde e quindi totalmente inutili: 0885 416572 e 3460818xxx (provate anche voi). Come si deve comportare una persona civile che non vuole buttare tali rifiuti nel cassonetto? 
Tommaso
CONDIVIDI
  • Paky

    Tommaso ti do un consiglio: se vuoi smaltire dei rifiuti ingombranti basta andare la mattina ( alle sette circa ) davanti al bar Belluna e ne troverai a bizzeffe di netturbini davanti al bar a chiacchierare o a leggersi il giornale.Intanto l’immondizia aumenta sempre di più !!!!! Che schifo, solo a Cerignola possono succedere certe cose!! Tutti sanno e fanno finta di niente. A questi signori li paghiamo noi con la bolletta che aumenta ogni anno di più per un servizio scadentissimo

  • PIATTO RICCO MI CI FICCO

    A questi signori???
    Basta fare una visura al casellario giudiziario su questi signori per capire nelle mani di chi è stata disposta la pulizia della città.
    Ma se non volevano fare nulla prima, figuriamoci adesso.
    Quando impareremo qualcosa dai francesi??
    Siamo un popolo senza dignità, guidati da un sindaco che ha promesso mari e monti (purtroppo da me appoggiato) che non sta facendo un bel nulla.
    Perché non si comincia a verificare tutti i criteri di assunzioni nella cosa pubblica, e si comincia a licenziare chi assunto per via traverse per dare la possibilità a chi veramente merita quei posti??
    La domanda è rivolta a Lei sig, Sindaco un tempo paladino della giustizia.

    • Elettrik

      Vorrei aggiungere che i netturbini o gentilmente chiamati operatori ecologici passano il 30 per cento in bar,smanettamento smartphone,irruzioni casalinghe,doppi e attivita’,e inboscamento di tipo militare

      • È io pago

        Io voglio aggiungere…Ke nn è colpa loro…Xkè glielo permettono di fare e di gestire il lavoro in qsto modo nn controllato da nessuno…poi vogliamo pure dire ke la stragrande maggioranza; chiamiamoli operatori ecologici sn ex carcerati e pregiudicati… persone assunte con la vecchia amministrazione guidata dal grande Giannatempo con raccomantazioni e minacce etc. Come anche nel nostro ospedale assunzioni facili nella sanità service chi paga…raccomandati…è delinquenti di rango, senza un concorso e senza una selezione del personale qualificato.

        • Elettrik

          Purtroppo esiste una legge che li consente di fare questo sarebbe quella della integrazione al mondo del lavoro,poi nella sanita’service sono raccomandati ma non pregiudicati.