Lunedì 12 Ottobre, l’assemblea dei soci del ‘Vespa Club Cerignola’ ha eletto i membri del nuovo Consiglio Direttivo. Neo Presidente del Club è Giuseppe Abatino, 53 anni, che succede al dimissionario Andrea Ladogana nominato, dal nuovo Direttivo, Presidente Onorario del Club da lui stesso fondato nel 2002. Il nuovo Consiglio Direttivo sarà inoltre composto da Mirko Bellomi (Vice Presidente), Giuseppe Lopopolo (Segretario), Mauro Minervini (Consigliere), Daniele Caringella (Consigliere), Domenico D’Amati Vito Papagni (Consiglieri eletti dal Direttivo, nelle sue facoltà); inoltre il Consiglio ha rinviato alla prossima assemblea l’elezione del Tesoriere.

Commentando la sua elezione, Abatino ha dichiarato: “Frequento questo Club dal 2013, da quando si iniziò a parlare del ‘Vespa World day 2014’ di Mantova, sono ufficialmente iscritto dal 2014 ed ho partecipato attivamente sia al raduno mondiale del 2014, sia al ‘Vespa Word Day 2015’ tenutosi  in Croazia conseguendo ad entrambe le manifestazioni mondiali,  insieme al gruppo dei vespisti cerignolani, due fantastici risultati. Il secondo posto al Vespa Trophy  2015 è stata un’esperienza unica ed indescrivibile e solo chi, come me, l’ha vissuta può testimoniarlo. Nonostante sai socio del Vespa Club Cerignola da poco tempo, sono orgoglioso dell’incarico che andrò a ricoprire; mi rendo conto che non sarà facile succedere al Presidente uscente, una figura carismatica che si è spesa molto per il bene del Club e che tanto ha dato, ma mi auguro di continuare a portare in alto il nome della nostra associazione e ciò sarà possibile con la collaborazione fattiva non solo del Direttivo ma di tutti i soci ai quali mi permetto di garantire il pieno coinvolgimento da parte nostra, confidando nella loro attiva partecipazione. Grazie a tutti coloro che hanno creduto in me e negli altri componenti del mio Direttivo riponendo, in noi tutti, la loro stima e la loro fiducia”.

L’intero Consiglio, si propone di lavorare alla valorizzazione turistico-culturale del territorio; il nuovo Direttivo infatti è già al lavoro per programmare le attività del prossimo anno sociale, a cominciare dalla campagna tesseramenti, fino ad arrivare all’organizzazione di esposizioni, oltre alla partecipazione al Vespa Word Day 2016 che si terrà a Saint Tropez.

“Siamo onorati di far parte di questo bellissimo gruppo in quanto – hanno proseguito il Vice Presidente ed il Segretario del Vespa Club- siamo accomunati non solo dalla passione per la Vespa, fattore aggregante principale, ma anche da valori quali l’amicizia, lo spirito di gruppo, l’avventura ed il gusto del viaggio su due ruote. Insieme –concludono-faremo grandi cose, ne siamo certi”.

  • Stabene

    Plaudo a queste belle iniziative cerignolane che, andando contro corrente rispetto al difficile paesaggio che tutti conosciamo, danno lustro e speranza per dare alla città vetrine e palcoscenici decisamente migliori e di cui andare fieri.Ai ragazzi appassionati delle due ruote non resta che approfittare.Ah, dimenticavo, si indossa il casco però…

  • amico

    Grande PINUCCIO!!!Buon lavoro e tieni alto il nome di Cerignola e della stragrande maggioranza di persone perbene come TE!