Due sconfitte, sia pur con connotazioni diverse, per le formazioni ofantine nella quinta giornata del campionato di Serie C Silver. Per l’Allianz Udas arriva il primo stop davanti al pubblico del Pala “Dileo”, ad opera del Bisanum Vieste: il punteggio finale, 77-87, non appare bugiardo. La gara si è sviluppata su livelli altissimi da entrambe le parti, con i biancazzurri di coach Marinelli che schierano dal 1′ Mike Malat -come pronosticato alla vigilia- e col ritorno di Ciccio Visaggio, mai stato dimenticato dalla tifoseria udassina, sia quando militava nell’Olimpica che in altre squadre. Di contro, coach De Santis si è affidato all’estro di Williams e del suo capitano Simioli, i quali insieme a Ucci e Dragna hanno dato dimostrazione di grande compattezza, anche quando i garganici erano sotto di 10 punti. Il risultato è rimasto in equilibrio a lungo: tra i padroni di casa Falcone, Voss e Marchetti fra i migliori unitamente a capitan Serazzi, fino all’inizio dell’ultimo quarto, in cui Vieste ha effettuato l’operazione sorpasso e operando la tattica dei falli sistematici, ha portato a casa la vittoria conservando il primato in classifica. L’Allianz, che ha tenuto testa ad una delle compagini più quotate del torneo, deve dimenticare presto questa gara e preparare il derby in trasferta il 25 ottobre con la Diamond Fg, vittoriosa 65-79 a Monopoli.

Anche per l’Olimpica Basket il ko arriva nei minuti finali, contro il Valentino Castellaneta: i gialloblu guidati da Giovanni Gesmundo vengono battuti 93-89 dai padroni di casa, dopo essere stati in vantaggio per quasi tutto l’incontro. La svolta nell’ultimo periodo, quando due palle perse dall’Olimpica consentono ai ragazzi di coach De Pasquale di mettere la freccia: i due punti servono ai tarantini per rigenerare una classifica preoccupante. Gli ofantini non demeritano (Bacchini, Walker, Romano e Barreiro migliori realizzatori), ed emergono delle certezze su cui si deve lavorare al meglio, in preparazione della sfida casalinga del 24 ottobre contro Altamura, sconfitta a Nardò 99-71.

CLASSIFICA ALLA QUINTA GIORNATA

Sunshine Bk Vieste, Diamond Foggia 10; Nuova Pallacanestro Nardò, Libertas Altamura, Adria Bari 8; Webbin Angel Manfredonia, Allianz Udas Cerignola, Cestistica Ostuni 6; Valentino Castellaneta, Olimpica Bk Cerignola, JuveTrani 4; Virtus Ruvo di Puglia, Action Now! Monopoli 2; Bk Fasano, Francavilla, Invicta Brindisi, New Basket Lecce 0.

CONDIVIDI