foto Repubblica.it

Forti disagi a causa del nubifragio che ha colpito ieri la Capitanata, poiché diverse strade e molti terreni agricoli sono stati invasi dall’acqua. Tra le città più colpite Troia, dove il sindaco ha emanato un avviso alla cittadinanza segnalando che sono impraticabili le strade che collegano Lucera, Giardinetto, Orsara di Puglia e Foggia. Non meno grave la situazione in altri comuni.

La città di Orsara è rimasta isolata. Danni per centinaia di migliaia di euro, 5 aziende agricole praticamente distrutte, un agriturismo sommerso da 80 centimetri di acqua e fango. Il tutto a causa delle esondazioni dei torrenti Sannoro, Lavella e Vallone Caselle. Problemi anche a Castelluccio Valmaggiore e a Roseto Valfortore.

Intanto, nella giornata di oggi, primo stralcio di tregua, si procede alla conta dei danni. Diversi i Sindaci sul piede di guerra pronti a chiedere lo stato di calamità.