Ambulanza

Non è ancora chiara la dinamica di quanto accaduto stamane: secondo una primissima ricostruzione, infatti, uno studente di una classe terza si è accasciato al suolo durante le attività di educazione fisica all’interno della Scuola Secondaria di Primo grado “Padre Pio”. Immediato l’intervento del 118 che, ravvisata la gravità del caso, ha condotto l’alunno al Pronto Soccorso.

Inutili, pare, tutte le manovre per rianimare il giovane e, poco dopo le 14,00 la notizia shock: i medici comunicano la morte del 13enne. Massimo riserbo sull’accaduto, che probabilmente potrebbe essere dipeso da una disfunzione cardiaca, con i medici che proveranno a fare piena chiarezza dopo l’autopsia. Nelle prossime ora ulteriori aggiornamenti.