E’ ritornato domenica sera Gerardo Bevilacqua, il “ribellione”, in piazza Duomo, per portare all’attenzione dell’opinione pubblica i temi ambientali. Parla quasi totalmente in vernacolo e se la prende con l’Amministrazione, la cui colpa sarebbe quella di non intervenire sulla “questione mensa”.

Infatti, sostiene Bevilacqua, «non è possibile cucinare a dieci metri da un mostro». Si tratta di una nota azienda cerignolana di trattamento rifiuti, la EcoLav, che si occupa principalmente di sterilizzazione di rifiuti, perlopiù ospedalieri.

La spiccata verve comunicativa di Bevilacqua unita ad un italiano maccheronico sono il segreto del successo. Un successo che lo ha portato alla ribalta nazionale, ma che al traguardo elettorale del 31 maggio ha prodotto ben poco. Il “ribellione” non si arrende però, vuole tutelare la salute pubblica, a suo modo.

CONDIVIDI
  • Polifemo

    Caro Metta, stai riuscendo a farmi pentire di aver votato te e non Bevilacqua.
    Speravo in un uomo che nelle fasi finali della vita (ti auguro di vivere altri cento anni) volesse lasciare un segno indelebile positivo nei propri concittadini.
    Evidentemente non ho ancora capito molto.
    Tante belle parole spese in questi anni di opposizione puntualmente disattese.
    Tutti i grandi temi affrontati nei comizi(interporto, inceneritori, discariche abusive, creazione di posti di lavoro, regolamentazione delle case affittate a Rumeni, Bulgari e altri per una soluzione del problema prima che sia troppo tardi ecc) non si sa più nulla, non se ne parla più.
    Di tutti i video denuncia montati e delle belle idee non c’è più traccia.
    Persino il sito web è stato chiuso con una fredda scritta:
    tornerà attivo al più presto. Grazie Cerignola!
    Il popolo ti ha premiato, ma tu lo stai tradendo.
    Capisco le difficoltà, ma questo silenzio è assordante.
    Si è passati dal logorroicismo al mutismo.
    Rendi il tuo popolo partecipe di quanto accade e cosa eventualmente
    ti impedisce di realizzare i tuoi e i nostri sogni.

    • Pix

      Capisco il dovere di cronaca ma dare spazio a quattro individui che nella loro vita non hanno un’ora di lavoro e il culmine. Pensiamo ad altro per piacere.

  • pegasso

    Gentile redazione della notizia web volevo sapere perchè date tanto spazio a quattro nulla facenti di questa città? Vi rappresentano? Hanno dei legami con voi? Non ve ne uscite con la puttanata della diversità di opinioni e idee in quanto questi quattro non hanno ne idee ne opinioni bensi rappresentano il peggio del peggio che questa città ha mai rappresentato. Potete intervistare e seguire intelligenze splendide di questa città presenti sia all’opposizione che in maggioranza. Potete intervistare gente contro le posizioni di Metta ( che almeno parlano in italiano e si fanno capire) potete davvero ascoltare le diverse opinioni che questa ricca città espresse da sinistra e da destra… ma per amor di patria smettetela di dare tutto questo spazio ingiustificato a quattro sfaticati nullafacenti.
    P-S_ perchè non chiedete a bevilacqua dei soldi presi come sponsor da ECOLAV e precisamente quanti soldi hanno preso? Prima quando ecolav pagava le sponsorizzazioni delle puttanate di Bevilacqua andava bene, poi ha smesso di pagare ed è diventato un mostro di inquinamento.. Tutto questo non vi dà l’idea di un estorsione? Voi gentile redazione state dando spazio a questa gente.

    • Gentile utente,
      precisiamo che questa redazione ha sempre e da sempre dato spazio a tutti.
      Rispetto all’articolo in questione abbiamo ritenuto dar spazio, come altri hanno fatto e faranno, ad un evento cittadino che ha visto partecipare molte persone.
      Null’altro.
      Rispettiamo la sua opinione contraria, meno le parole che usa nei nostri confronti.
      Grazie
      Redazione

      • 5 stelle

        purtroppo il male di cerignola siete voi sul comune è quel portami a pasc di lionetti che dice come esce il posto vi metto a lavorare chi ha le vetrine lasciale stare dai a mangiare tua moglie che si compra sempre borse e scarpe …….

        • gipsi

          Questi 4 personaggi hanno sputtanato il nome della ns città in tutta Italia e oltre. tutti hanno deriso nn solo il Bevilacqua ma anche la ns amata città. qs é gente che nn lavora e nn vuole lavorare e perde tempo con qs stronzata. … le solite stronzate

          • metta dok

            allora fai mangiare tu i tuoi bambini o nipoti con il mangiare del ladisa è poimi sai dire ….

          • ex mettiano

            meno male che sono usciti quei 4 personaggi che io prima ridevo come te caro GIPSI oragli adoro è toglierei il mio voto a quel depravato è l’ho darei a bevilaqua ame giunta toglie do pezzano xche lui è un signore gli altri si possono brucare nell’inceneritore che nn facciamo danni…

          • ex mettiano

            OLMO quello e malato di cuore nn può lavorare ma sai se si cucina nelle scuole quanti posti di lavoro in CERIGNOLA usciranno ma stai zitto cretino….

          • olmo

            Se la mensa si fa a scuola escono nuovi posti di lavoro, ma se Ladisa chiude sai quante persone perdono il posto di lavoro?? chi é il cretino tra noi due? sicuramente tu! e impara a scrivere

          • umile

            Siete tutti laureati complimenti bravi bravi

          • olmo

            c’ é da tener conto che i ribellioni hanno interesse che la mensa chiuda per aggiudicarsi il sevizio mensa. infatti uno dei ribellioni anni fa gestiva il servizio mensa scolastica.
            non si fa niente per niente. I ribellioni stanno cercando lavoro in qs senso

          • SPPOST

            io non so quale santo ci a mandato queste grandi persone a cerignola gli amo xche dicono la verità è non come il vostro sindaco metta solo mensogne cesso ambulante viva i RIBELLIONI…

          • gionny

            Sei sicuramente un parente dei ribellioni!!! scrivi come parlano loro???

          • free

            Ahahahahahah ????

          • Di Francesco Savino

            Quando gli altri, amici suoi di sicuro, fottevano e festeggiavano, Lei non aveva vergogna, non si sentiva deriso!!!!!

  • Bevilacquino

    Il movimento dei RIBBELLIONI ha ragione da vendere!!!!! Fanno bene a denunciare una situazione scabrosa e preoccupante!!!!!!

  • Atlas

    Cristo si è fermato a Cerignola.

  • divittorio

    ma perche siete andati a votare??? speravate nel cambiamento??? ahahah, mannaggia a voi,sono tutti uguali metta sgarro bevilacqua ecce ecc non siete ancora stanchi di questa politica corrotta, ladra e criminale. non andate piu a votare che forse qualcosa cambia…e non curate nessuno che non vi succedera’ nulla.

  • Dandani

    Per me questa è gente che non serve a nulla ..
    la domanda sorge spontanea: tutti da dietro diamo considerazioni negative.. però, ai comizi tutti vanno..
    è la cosa più assurda!.. stiamo dando motivazione a gente che oltre a non aver prodotto negli anni passati.. ad oggi è sempre al Roosevelt.. in giro a dire cavolate..
    il male di Cerignola è tutta questa gente …
    meno male che ogni tanto emerge qualcosa di “Buono” ..
    vedi la partecipazione di un noto pasticcere a un programma televisivo trasmesso dalla tv nazionale..!..
    Metta può non fare nulla… ma io non mi farò mai prendere dalla fame di soldi di questo elemento..
    il lavoro è ciò che serve.. e la politica spetta al migliore.. non al peggiore !

  • sabina67

    potete dir quel che volete su Gerardo Bevilacqua, avrà i suoi modi di parlare un pò cosi’…. ma per me rimane il numero uno a Cerignola, ha ragione su tutto ciò che dice.

    • Tanino u zupp

      Si, ma non propone nulla, non ha nessun programma, tutto é vago e campato in aria!!!!! Si limita ad un azione di denuncia, non ha la soluzione dei problemi!!!! Gli altri invece né denunciano, né hanno le soluzioni………. statt bun !!!! Campa cavallo che l’Erba cresce!!!!!

    • sietepecore

      Metta vai avanti x la tua strada…tanto ormai. A cerignola si dice, quello a un occhio è quello buono, fa tutte le cose a costo zero? ??? Almeno in 5anni qualcosa deve fare GIANNATEMPO 10 anni ,ha, e hanno solo rubato…è vi piaceva a prenderlo a quel posto stavate tutti zitti…mo tutti capiscono…ma sct avenn! !!

  • anzitutto

    alla redazione
    Nessuna notizia circa le minacce di morte al sindaco ed un vostro stimato collega della gazzetta Antonio Tufariello? Niente a voi interessa il folclore contro Metta ma guai a dire la verita? A proposito Libera cosi puntuale nel comunicare sui massimi sistemi dice nulla sulle minacce? Almeno uno straccio di comunicato a difesa del giornalista Tufariello