Con maschere di Halloween, tute da imbianchino e disarmati due rapinatori hanno messo a segno due colpi nella serata di ieri 30 ottobre. La prima, tentata, ad un autoricambi e la seconda effettuata all’indirizzo di un supermercato. Il tutto poco dopo le 19,30.

La tentata rapina all’autoricambi è stata messa a segno in viale Fratelli Rosselli, dove la pronta reazione del titolare è riuscita a mettere in fuga i malviventi. Insoddisfatti, gli stessi hanno effettuato un nuovo tentativo, stavolta, riuscito, al Supermercato Sisa. Preso l’incasso di 400 euro circa i due si sono dati alla fuga con un terzo complice a bordo di una Fiat Uno di colore verde.

Sull’accaduto indagano i Carabinieri, anche attraverso la visione dei filmati delle telecamere site all’interno del supermercato.

CONDIVIDI
  • fabio

    beh direi che 400 euro diviso 3 si sono sistemati