Un probabile regolamento di conti a generare scene da far west in via Osteria Ducale intorno alle 21,00 di questa sera. Un regolamento di conti, sembra, all’interno di un centro scommesse: due persone a bordo di un motorino sono giunti davanti all’attività, uno è sceso dal motorino e ha esploso diversi colpi d’arma da fuoco alla testa di un cliente presente, Luigi Mazzilli di 47 anni, che è morto quasi immediatamente. Inutili i soccorsi, l’uomo è deceduto subito e i due sono fuggiti. Sulla vicenda indagano gli inquirenti, carabinieri e polizia, giunti sul posto per provare a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

11 COMMENTI

  1. Che schifo….tanto anche quest’omicidio rimarra’ senza colpevoli…come i precefenti.
    Brave le forse del (dis)ordine.

    • Quali sono i precedenti che sono rimasti senza colpevoli? E i Cerignolani che vanno in galera tutti i giorni arrestati dalle forze del “”disordine”” come dici tu…tanto che il carcere è zeppo li porti tu dentro?

      • Omicidio Perchinunno,omicidio Losurdo,omicidio Cellammare,omicidio Sorrenti….ti basta Peter Pan?
        Cresci e non rimanere sempre bambino.

  2. la Gazzetta che è un organo di informazione nazionale, riporta in prima pagina fischi per fiaschi. Riporta che è un regolamento di conto fra rumeni. I miei complimenti al giornalista della Gazzetta.

    • La Gazzetta del Mezzo………….. , anzi tutto fiasco!!!!!! Il giornalista poi é un bidone pieno di sostanze organiche in putrefazione!!!!! Complimenti!!!!!

      • Meno male che fa il giornalista. Se avesse fatto il muratore, sarebbe crollata una casa al giorno.

        • ……………se avesse fatto il cuoco avremmo mangiato tutti i giorni immondizia e “nutella” di produzione propria!!!!!

          • Ragà parlate del FAMOSO GIORNALISTA che si sente tutto pisciato????? Ahhahahahahhahahah, la barzelletta!!!!! Scess a coddj i ciamaruchidd……….. Giornalista dei miei stivali !!!!!!!

Comments are closed.