E’ stata soccorsa, nei pressi di Cerignola, una poiana in difficoltà: recuperata, è stata subito trasferita e ora si trova nell’Oasi del Lago Salso a Manfredonia. E’ successo nella giornata del 5 novembre: un cittadino di Cerignola ci ha segnalato il caso di una poiana, con zampa e ala destra spezzate, sulla strada statale 16, nei pressi di Cerignola. Siamo stati contattati prontamente per trovare una giusta sistemazione per l’animale in difficoltà; ricordiamo, infatti, che detenere fauna selvatica è un reato punibile penalmente ed è bene, in casi come questo, contattare esperti nel settore per il soccorso di questi animali. Gli agenti della GNA che hanno provveduto a prelevare la poiana hanno curato anche il trasferimento del volatile presso l’Osservatorio Faunistico dell’Oasi del Lago Salso in Manfredonia. Ora non ci resta che continuare ad informarci ed informarvi, naturalmente per chi ne fosse interessato, delle condizioni di salute della piccola sventurata! La GNA è e sarà sempre dalla parte degli animali.