Venerdì 13, a partire dalle ore 10.30,  l’on. GENTILE visiterà l’Istituto Zooprofilattico di  Puglia e Basilicata a Foggia.

«Una eccellenza del territorio appulolucano, una risorsa per il Mezzogiorno e per il Paese rappresentata dall’Istituto con sede a Foggia – dichiara l’onorevole Elena Gentile- che  è la punta di diamante delle politiche di qualità e sicurezza alimentare della più grande piattaforma di sviluppo dell’economia del Paese».

«Quindi è un ruolo fondamentale oggi, il suo, nell’ambito della ricerca sperimentale in connessione con la UE e con le politiche di sostegno ai progetti di ricerca avanzata sul terreno, soprattutto della sicurezza alimentare. Tema questo -aggiunge la parlamentare europea componente della commissione Ambiente, Sanità pubblica e sicurezza alimentare- di grande rilevanza nel contesto dell’iter di approvazione del TTIP cioè del trattato di libero scambio con gli U.S.A. e alla vigilia della discussione già avviata in Parlamento sui “novel foods” per garantirne appunto gli adeguati livelli di sicurezza».

«Mi sembra questo -conclude l’on. GENTILE- un incontro estremamente utile non solo per promuovere la qualità dell’impegno dell’Istituto ma anche per valorizzare le eccellenze del nostro territorio espresso da una compagine di professionisti di valore di cui andare certamente fieri».