Un successo annunciato ma, vista la quantità e qualità delle medaglie raccolte, anche inaspettato quello raggiunto dalla Fighters del Team Dibisceglia Colucci di Cerignola ai campionati del mondo Unified World Championships, che si sono svolti dal 3 all’8 novembre nella città di Benidorm, in Spagna. In terra iberica, i giovani atleti cerignolani hanno totalizzato 15 medaglie d’oro, 14 d’argento e 2 di bronzo, con il prestigioso riconoscimento di Team Campione del Mondo nella sezione Semi Contact.

Coordinati dai maestri Savino Dibisceglia, VI Dan, Domenico Colucci V Dan, e Giovanni Marinaro IV Dan, diversi ragazzi si sono distinti in molte categorie raccogliendo importanti risultati. Su tutti i tre protagonisti della vittoria mondiale (oro) come squadra, sono stati Vincenzo Decesare, che ha anche raccolto un oro nella -37kg e un argento nella -42kg, Traversi Francesco Pio, che ha totalizzato quatto ori, nella -47kg semi contact, +47kg semi contact, -47kg per la sezione dei 13-15 anni, e nella -44kg light contact, e Carmine Rutigliano, con due ori, -42kg semi contact e -42kg light conctact, e un argento nella -47kg.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tra i protagonisti del campionato anche altri atleti della squadra cerignolana, come Pasquale Difrancesco, che ha vinto un argento a squadra nella semi contact per i 16/18 anni, Giuseppe Ferraro, in qualità di capitano, con un argento a squadra, e la promettente Morena Lastella, oro nei -50kg semi contact, argento nei -42kg semi contact, argento nei -46kg semi contact, argento nei -42 kg light contact e argento nei -46 kg light contact. Nelle categorie più alte, troviamo ancora tre atleti del team ofantino: Antonio D’Aloia (atleta proveniente dalla palestra Contact School Club del Maestro Ciro Marseglia), che ha totalizzato un oro nei -69kg light contact, oro nei -69kg K1 e argento nei -69kg Kick; Michele Dilernia, con un oro nei -57kg, argento nei -63kg, argento nei -74kg e un argento a squadra; infine, Francesco Pio Dilernia, oro nei -63kg, argento nei -57kg, argento a squadra, e bronzo nei -69kg.

Un grandissimo successo per il Team cerignolano testimoniato anche dalle parole di Savino Dibisceglia, che in esclusiva a lanotiziaweb.it racconta: «Sono molto soddisfatto perché oggi, forse più che in passato, stiamo lavorando duramente e questo anche grazie alla volontà di questi giovani atleti; sono instancabili durante gli allenamenti e poi i risultati si vedono nelle competizioni ufficiali. Io e Domenico (il maestro Colucci, ndr.) cerchiamo di fornire loro tutti gli elementi e gli insegnamenti utili e in questo devo ringraziare anche il maestro Giovanni Marinaro, che come sempre ci segue e ci supporta in modo davvero importante. Per noi è stato un banco di prova importantissimo e i risultati ottenuti ci rendono orgogliosi; abbiamo un gruppo di ragazzi fantastici e ci alleniamo con dedizione e professionalità, cercando di ottenere il massimo per noi stessi e per il buon nome della nostra città».

Questo slideshow richiede JavaScript.