Nella terza giornata del campionato di serie D femminile, sabato scorso, si è giocato il derby fra le due formazioni ofantine: la Fmi Shop Pallavolo Cerignola ha prevalso 0-3 sulla Dilillo Libera Virtus (12-25; 22-25; 18-25 i parziali). Le gialloblu allenate da Lino Pollo sono scese in campo con: Fagnillo regista e Sparapano opposto; Ilaria Palladino e Piemontese laterali; Cavaliere e Gammino centrali e Valecce libero. La compagine guidata da Michele Valentino ha schierato: Ancora alzatrice e Tortora fuorimano; Sisto e Santo attaccanti; Mancino e Mastrototaro in posto 3 e Rubino in difesa. In un palavolley gremito in tutta la sua capienza, nelle prime fasi la sfida non vede primeggiare una delle due squadre: poi, avvalendosi della maggiore esperienza e di numerosi errori di mira delle avversarie, la Fmi Shop scappa via e si aggiudica il set nettamente. Nel secondo parziale, Pollo modifica l’assetto delle sue ragazze: Piemontese è spostata al centro ed in banda c’è Grazia Palladino, il cui ingresso nel match è davvero notevole; al servizio la promettente classe 2002 innesca la grande partenza della Dilillo, che si spinge fino al 13-7. Le fucsia, con un turno assai positivo di Mastrototaro dai nove metri, rimontano e sorpassano, trovando la pronta replica delle virtussine grazie alle due Palladino (Ilaria e Grazia), efficaci in attacco (19-14). Si aiutano molto con le battute le ospiti, stavolta con Ancora, ed arriva il nuovo break (19-20) per un finale di frazione vibrante che vede sorridere la Pallavolo Cerignola e con le babies gialloblu a destare una ottima impressione.

E’ sempre il fondamentale del servizio l’arma principale del sestetto di Valentino, che spesso rende problematica la ricezione delle rivali (4-12): il divario in questo set resta costante ed in più Tortora è la più continua in prima linea. La Dilillo sbaglia molto e permette l’allungo decisivo, anche se con le subentrate Di Schiena, Mansi e Cianci recupera nel finale, riducendo sensibilmente lo scarto (dal 12-24 fino al 18-24). La Fmi Shop ottiene il terzo successo consecutivo e resta al comando a punteggio pieno, aspettando la New Axia Barletta nel prossimo turno; per la Dilillo, nonostante lo zero in classifica, la consapevolezza di aver creato qualche difficoltà alle quotate fucsia, con all’orizzonte il nuovo ostico impegno in trasferta, sul campo dell’altra capolista Justbritish Volley Bitonto.

CLASSIFICA ALLA TERZA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola, Justbritish Volley Bitonto 9; Asdam Pegaso 93 Molfetta 7; Gsd Vb Giovinazzo, Gs Robur Bitonto 6; Tecnoswitch New Volley Ruvo, Molfetta Volley 3; Città Bari Volley Bitetto 2; Dilillo Libera Virtus, New Axia Volley Barletta 0.