Quarto turno in serie D femminile, che ha visto la vittoria della Fmi Shop Pallavolo Cerignola e la sconfitta della Dilillo Libera Virtus: entrambe, ma con opposte posizioni di classifica, hanno sostenuto i due testacoda che hanno caratterizzato questo turno. Il sestetto guidato da Michele Valentino si è sbarazzato con facilità della New Axia Volley Barletta (25-13; 25-11; 25-12 i parziali): una partita dominata dalle fucsia, che si sono concesse anche la possibilità di far esordire alcune giovanissime, tra cui la centrale Russo. La Fmi Shop continua la corsa a punteggio pieno in vetta, in compagnia della Justbritish Volley Bitonto, e sabato prossimo affronterà in trasferta l’altra formazione bitontina, la Robur. Intanto, nella società ofantina sono state rese note le dimissioni del presidente, Antonio Lapollo, tramite una nota stampa: «L’associazione ora che è cresciuta, che si è ampliata e strutturata nei suoi molteplici aspetti, ha bisogno di persone che diano il loro contributo in tutte le fasi della vita della stessa, cosa che io non posso fare, tenuto conto della mia età», afferma l’ex massimo dirigente. Dopo i ringraziamenti a tutte le componenti dirigenziali, tecniche ed agli sponsor, Lapollo conclude: «A tutti un grazie di cuore, per quanto ho ricevuto e per tutti i fantastici momenti che difficilmente potrò dimenticare. In bocca al lupo per il proseguo del cammino che sono certo sorriderà all’ASD Pallavolo Cerignola».

Nuova pesante sconfitta per la Dilillo Libera Virtus, opposta all’altra capolista Justbritish Volley Bitonto: un 3-0 (25-16; 25-5; 25-14 i parziali) netto ed indiscutibile, con le gialloblu assolutamente assenti nel secondo set, nel quale hanno racimolato davvero pochi punti. L’impegno come da pronostico era assai proibitivo ed il campo lo ha confermato, ma adesso per le ragazze di Lino Pollo si apre una fase con avversari più morbidi, per cercare di risalire la china. A partire da sabato prossimo, quando al “Dileo”, dopo l’incontro della serie B2, le virtussine riceveranno il Città Bari Volley Bitetto, a quota 3 punti ma costituito anch’esso in massima parte da giovanissime.

CLASSIFICA ALLA QUARTA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola, Justbritish Volley Bitonto 12; Asdam Pegaso 93 Molfetta 10; Gsd Vb Giovinazzo 9; Robur Asd Bitonto 6; Molfetta Volley 5; Tecnoswitch New Volley Ruvo, Città Bari Volley Bitetto 3; Dilillo Libera Virtus, New Axia Volley Barletta 0.