Violento impatto stamane per un autotrasportatore nei pressi di Cerignola, sulla Strada Statale 16 bis, all’altezza del km714-1, intorno alle ore 11:30 circa. Forse a causa dell’asfalto particolarmente viscido, dovuto alle piogge di queste ore, l’autista ha perso il controllo del mezzo, un grosso tir con cella frigo, partito da San Ferdinando in direzione Foggia.

Grazie all’intervento di alcune persone che transitavano in quel tratto, e agli operatori del 118, l’uomo di origini italiane è stato subito soccorso e trasportato d’urgenza nel locale Ospedale Tatarella dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico con asportazione della milza. La prognosi resta riservate, anche se trapela un cauto ottimismo.

Sul posto sono intervenuti gli operatori Anas, l’Aci e la Polizia Municipale, nel tentativo di effettuare tutti i rilievi del caso e riaprire il traffico che è stato fortemente rallentato a causa del mezzo. Parzialmente riaperta, almeno per il momento, una corsia della carreggiata interessata dall’impatto.

incidente tir frigo cerignola 2