Ritorna, e compie 10 anni, “L’Importante è Ridere”, la rassegna di cabaret organizzata da Antonio Detoma, patron dell’Ad Management. «Negli anni ho sempre portato nella mia città il meglio del cabaret nazionale – racconta Detoma in esclusiva a lanotiziaweb.it, partner dell’evento -, pescando dalle note rassegne “Zelig”, “Colorado” e “Made in Sud”. Per i 10 anni voglio fare di più. Ed è per questa ragione che l’apertura, come si suol dire, sarà col botto».

Infatti a calcare il palco del Mercadante nella prima giornata della decima edizione sarà il comico napoletano Giobbe Covatta, un filosofo della comicità. Intensa la sua attività teatrale e la sua produzione letteraria (dai best seller “Pancreas” e “Parola di Giobbe” fino al recentissimo “A nessuno piace caldo. Perché il pianeta ha la febbre”, ndr).12243349_10206948532185244_6533038188536387548_n

«Credo che Covatta sia la storia della comicità italiana, quella comicità che non ha mai amato il grande schermo – continua Detoma -. Un artista che ha fatto tv, ma non ha mai perso il vizio del teatro, del contatto con il pubblico. Ma soprattutto che non ha mai messo da parte l’impegno sociale».

L’appuntamento è quindi per l’8 Dicembre al Teatro Mercadante di Cerignola (ingresso alle 20,30, apertura sipario alle 21,00; info e biglietteria: 327 0452384).

E’ ancora un’incognita il “nome” per il prossimo 26 dicembre. Intanto è già certo che il primo giorno del 2016 sarà nuovamente a Cerignola Paolo Migone e si chiuderà il 5 gennaio con Francesco Cicchella, anche se non si escludono sorprese dell’ultimo minuto.