«Una serata pensata e ideata esclusivamente per i commercianti, i ristoratori e i cittadini». Così Pia Zamparese, assessore alle Attività Produttive, presenta la “Notte bianca” in programma il prossimo 19 dicembre a Cerignola. «Ho voluto fortemente questa serata – continua – perché può rappresentare un’occasione importante per il commercio locale – continua –  in quanto la manifestazione attirerà un buon numero di cittadini dai paesi limitrofi, i quali avranno la possibilità di conoscere e acquistare i prodotti dei nostri negozianti e degustare delle pietanze tipiche del territorio».

«Nei giorni scorsi – prosegue l’assessore – ho incontrato personalmente la maggior parte degli imprenditori e dei commercianti cerignolani: ho potuto conoscere delle persone dinamiche, disponibili e generose. Il mio obiettivo è creare con loro un rapporto duraturo, di sinergia e collaborazione».

«C’è grande entusiasmo – aggiunge Zamparese – per un evento che non inciderà sui capitoli di spesa dell’Amministrazione comunale, in quanto i veri fautori della Notte bianca sono gli sponsor che hanno contribuito in maniera fattiva alla realizzazione della manifestazione. Inoltre – continua – mi preme ringraziare il Sindaco Franco Metta per la preziosa collaborazione e per il suo spirito propositivo, il comandante dei vigili Francesco Delvino e tutto il corpo della Polizia Municipale per la loro competenza in materia di sicurezza e Antonio De Toma, titolare dell’Agenzia di spettacolo “ADManagement”, per la sua professionalità e per la qualità degli artisti che si esibiranno».

Il programma della manifestazione prevede una mole di attrazioni per grandi e piccini che si snoderanno lungo un percorso che va da Piazza Bona (zona Castello) fino al Parco della Mezzaluna. «La Notte bianca – afferma Zamparese – verrà ufficialmente inaugurata intorno alle 20 in Piazza Duomo: qui abbiamo organizzato un evento, di cui non voglio svelare nulla. Sarà una vera e propria sorpresa per tutti».

Mezz’ora dopo, nei pressi di Piazza Bona (zona Castello), si svolgerà il concerto dei Camaleonti, band che suonerà musica anni 60′ e 70′. Ma tutto il percorso della manifestazione sarà disseminato da esibizioni di gruppi musicali locali (nei pressi di Viale Roosevelt e in più punti di Corso Aldo Moro).  Tutto il percorso sarà illuminato da luminarie natalizie e sarà animato da un centinaio di artisti di strada, mentre l’associazione “Sos Cerignola” in Villa Comunale organizzerà attrattive per i più piccoli.

La serata culminerà con il concerto del rapper Clementino e di alcuni dj della zona che si esibiranno al Parco della Mezzaluna a partire dall’1 di notte.

«Lungo il percorso, di fronte alla chiesa S.S.Crocifisso (zona Convento) – spiega Zamparese -, ci sarà un'”area food”. Tra gli stand, i ristoratori prepareranno delle prelibatezze culinarie e promuoveranno i propri prodotti. L’invito a partecipare è rivolto a tutti i commercianti, anche a coloro che si trovano in zone più periferiche».

«Durante l’organizzazione dell’evento, ho avuto modo di scoprire un lato positivo di Cerignola – dichiara Zamparese -. Ci sono tanti imprenditori che hanno voglia di fare e che hanno accettato con entusiasmo le nostre proposte per rendere la città di Cerignola più vivace e più dinamica. Siamo consapevoli – conclude – del periodo di crisi che ha colpito tanto l’economia nazionale che quella locale e per questo motivo abbiamo ha già stilato un serie di iniziative anche per l’anno 2016».

  • GattoPardo

    Vogliamo sapere quanto il comune sborsa e chi sono gli sponsor.
    È possibile?

  • Antonio

    Nel quasi tutti i commercianti….mancano moltissimi e tra loro anche io commerciante.
    Ho appreso della notte bianca dai social network e non certo da qualche organo preposto sal comune o da chi organizza….i quasi tutti,saranno i soliti pochi eletti e lecchini di qualcuno. Peccato che si facciano le cose fatte male….commercianti di serie a e di serie b…..quando si chiedono offerte,arrivano da tutte le parrocchie a chieder soldi…..iniziative come la notte bianca,che potrebbero essere una cosa proficua per tutti,rimane solo per pochi….grazie assessori ed organizzatori tutti.

  • Rino da Barletta

    Verro’ purché sia una serata a COSTO ZERO, se non niente!!!!!

  • caustico

    ma quanto è brutta..!!

  • Rosario Mortalo’

    …..la notte é sempre stata scura, adesso é oscuro anche il giorno, figuriamoci la notte!!!!! Non dann rett a sunn!!!!!!