Nella quinta giornata della serie D femminile, è senza freni la corsa della Fmi Shop Pallavolo Cerignola, mentre cadono ancora la giovanissime della Dilillo Libera Virtus. Le ragazze di Michele Valentino vincono in trasferta 0-3 (19-25; 20-25; 21-25 i parziali) sul campo della Robur Bitonto, avversario che si temeva ostico alla vigilia e che tale si è rivelato. Non abbastanza però per capitan Tortora e compagne, le quali aiutate anche dal tifo incessante dei propri tifosi, hanno conseguito la quinta vittoria consecutiva. L’alzatrice Ancora, la laterale Santo, il libero Rubino in grande spolvero, con le fucsia che hanno domato la grinta e la voglia di fare bene delle padrone di casa, costrette ad arrendersi alla maggiore qualità ofantina. Alla vigilia del match di sabato, la Pallavolo Cerignola aveva ufficializzato l’arrivo di una nuova atleta, la 19enne schiacciatrice Valentina Flore, proveniente da Ostuni: una giovane di qualità, utile ad incrementare le scelte per mister Valentino. Nel prossimo turno, la Fmi Shop (ora al comando da sola) riceverà al pala “Dileo” una delle immediate inseguitrici, l’Asdam Pegaso 93 Molfetta.

Sconfitta interna per la Dilillo Libera Virtus, battuta 1-3 dal Città Bari Volley Bitetto (16-25; 25-21; 13-25; 16-25 i parziali): prestazione sottotono della formazione allenata da Lino Pollo, che solo nel secondo set approcciano bene alla sfida e riescono a pareggiare i conti, non riuscendo però a trovare la giusta continuità per insidiare ulteriormente le ospiti, che portano a casa un successo meritato. Non basta il tifo del palazzetto amico -si è giocato dopo l’incontro della serie B2- per smuovere la classifica e regalarsi la prima gioia stagionale. Ora le virtussine sono ultime da sole, visto il sorprendente exploit della New Axia Barletta, che ha sconfitto 3-2 la Justbritish Bitonto: sabato prossimo il difficile impegno contro il Molfetta Volley, in trasferta.

CLASSIFICA ALLA QUINTA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola 15; Justbritish Volley Bitonto, Asdam Pegaso 93 Molfetta 13; Gsd Vb Giovinazzo 9; Molfetta Volley 8; Gs Robur Bitonto, Città Bari Volley Bitetto 6; Tecnoswitch New Volley Ruvo 3; New Axia Volley Barletta 2; Dilillo Libera Virtus 0.