Con Direttore Artistico il M° Rosario Mastroserio si apre il 17 gennaio 2016 la nuova stagione culturale 2015-16 “MercadanteKulturePlus”. Titolo importante che sta ad indicare tutta la volontà dell’Amministrazione comunale di portare avanti non una stagione ma un vero e proprio progetto per la sua città. Teatro, Concerti, teatro ragazzi in un unico grande contenitore che possa avvicinare sempre nuovo pubblico, fidelizzarne di nuovo e diffondere cultura e significati alti e profondi. Da Massimo Dapporto nella inedita coppia con Tullio Solenghi alla regia del salentino Tonio De Nitto con La Bisbetica domata il 31 gennaio, rilettura da Shakespeare, si proseguirà il 7 febbraio con un lavoro del Premio Pulitzer 2000 Donald Margulies “Qualcosa rimane” con Monica Guerritore, che firma anche la regia e la bravissima Alice Spisa.

Ma ci sono anche Massimo Ghini, dopo lo straordinario successo avuto con “Quando la moglie è in vacanza” che in due stagioni di programmazione ha registrato il tutto esaurito nei teatri che lo hanno ospitato, si misura con la travolgente comicità di un testo mai rappresentato in Italia; o anche Geppy Gleijeses, in un testo di Goldoni “Il bugiardo”, una commedia rappresentata per la prima volta nel 1750. Le bugie come strumento effimero e mai efficace fino in fondo. Ci sarà la danza su musiche di Nino Rota con le coreografie di Mimmo Iannone della Compagnia barese Altradanza in un’opera di Maurice Bejart (il 5 marzo).

Molta la musica, il 17 febbraio due pianoforti e quattro mani, l’iraniano Ramin Bahrami e Danilo Rea in un omaggio alla musica di Bach. La Stagione concertistica riserva concerti dal jazz a Mascagni, Valzer, “melodie nell’eleganza” (23 aprile) di Puccini, Morricone, Gershwin, Villa-Lobos, con Jeanette Köhn -soprano-, Rosario Mastroserio, al piano. E dal programma Mascagni tutto l’anno tre lezioni-concerto riservate agli studenti, con la proiezione dell’opera Cavalleria rusticana. Conversazioni in musica, arte e letteratura, da gennaio ad aprile nella Sala Mascagni, e Mostre d’arte da dicembre a maggio prossimo.

La scena dei ragazzi offre (alle 10.30 con un biglietto ad euro 3,50) la possibilità di offrire ai più piccoli sette produzioni ad hoc, con testi e drammaturgie rivolte a pubblici di scuole dell’infanzia, primaria primo ciclo fino alla classe terza media (scuola secondaria primo grado). Le compagnie: Cerchio di Gesso, Compagnia Mag, teatri di Bari-Abeliano, Il Carro dei Comici, Tubbacatubba, Arcadia Production, Skenè (dal Salento). Storie da Romeo e Giulietta a Pinocchio a Frankestein e Rosso e malcavato, rielaborate e adattate ai nativi digitali, nuovi spettatori e platee del domani.

Abbonamento a  7 spettacoli

Platea, 133.00 Euro

Galleria, 112.00 Euro

Galleria Ridotto, 91.00 Euro

Biglietti ‘Stagione in Abbonamento’

Platea, 23.00 Euro

Galleria, 18.00 Euro

Galleria Ridotto, 15.00 Euro

Biglietti ‘Stagione Concertistica’

per lo spettacolo del 01/01: Posto Unico, € 3.00

per gli spettacoli del 17/03 e 23/04:

Platea, 15.00 Euro

Galleria, 12.00 Euro

Galleria Ridotto, 7.00 Euro

per gli spettacoli del 16/04:

Platea, 18.00 Euro

Galleria, 14.00 Euro

Galleria Ridotto  8.00 Euro

Condizioni generali di Abbonamento e riduzioni

La tessera di abbonamento non è personale e dovrà essere esibita quale titolo d’ingresso al personale di sala.Gli abbonamenti ridotti saranno concessi ai giovani under 25 anni, alle persone di oltre 65 anni, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia e Capitanerie di Porto – Puglia.

I biglietti ridotti saranno concessi esclusivamente ai giovani under 25 anni, alle persone di oltre 65 anni, ai giornalisti iscritti all’ODG Puglia, ai possessori di Carta Più La Feltrinelli, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia e Capitanerie di Porto – Puglia, ai soci Touring Club Italiano, ai soci FAI, agli associati FITA Puglia. In ogni caso, i documenti attestanti il diritto alla riduzione dovranno essere esibiti all’atto dell’acquisto e, a richiesta, al personale di sala. Le riduzioni non sono cumulabili.

Vendita degli Abbonamenti e dei Biglietti

Il diritto di prelazione può essere esercitato dall’abbonato alla precedente stagione teatrale per occupare lo stesso posto, rinnovando l’abbonamento nei giorni 16 e 17 dicembre 2015 presso il botteghino del teatro, dalle ore 16.30 alle 19.00. Le tessere di abbonamento saranno in vendita presso il botteghino nei giorni 18 e 19 dicembre 2015 e 9 gennaio 2016, dalle ore 16.30 alle 19.00. I biglietti saranno in vendita presso il botteghino dalle 16.30 alle 19.00 del giorno precedente e di quello di ogni spettacolo. I biglietti (a partire dal secondo spettacolo) saranno acquistabili anche on-line sul sito www.teatropubblicopugliese.it sino alle ore 21.00 del giorno precedente la data dello spettacolo e nei punti vendita Booking Show. Ogni persona non può acquistare più di 4 abbonamenti o biglietti serali.

Orario Delle Rappresentazioni

Serali

porta ore 20.30 – sipario ore 21.00

Non sarà consentito l’accesso in sala a spettacolo iniziato. Il presente programma potrà subire variazioni, indipendenti dalla volontà degli organizzatori, che saranno comunicate tempestivamente secondo gli usi.

Info

TEATRO COMUNALE S. MERCADANTE

Botteghino tel. 0885.417347

CITTÀ DI CERIGNOLA

Ufficio Cultura e Teatro tel. 0885.410251

ufficio.cultura.teatro@comune.cerignola.fg.it

www.comune.cerignola.fg.it

  • Roberto

    Bene finalmente una persona competente.Il maestro Rosario Mastroserio , per chi non lo sapesse è Ambasciatore della Cultura Cerignolana nel Mondo.