Due successi per le formazioni cerignolane nella sesta giornata di serie D femminile: prosegue il cammino netto della Fmi Shop Pallavolo Cerignola, prima gioia stagionale per la Dilillo Libera Virtus. Nella sfida più importante del turno dello scorso weekend, le ragazze di Michele Valentino piegano al “Dileo” 3-1 l’Asdam Pegaso 93 Molfetta: una partita emozionante e dalla lunga durata, che conferma le alte ambizioni dell’attuale capolista. I primi due set sono appannaggio delle padrone di casa (25-19 e 25-21), mettendo in evidenza un gioco pratico ed assai redditizio; nel terzo parziale arriva la reazione delle molfettesi, seconde in classifica, che riaprono i giochi sul 25-27 (primo set ceduto dalla Pallavolo Cerignola in stagione). La quarta frazione si caratterizza per un costante ed appassionante equilibrio: l’Asdam Pegaso ha l’intenzione di continuare il suo momento positivo, dall’altra parte le ofantine non vogliono regalare dispiaceri al proprio pubblico; si va nuovamente ai vantaggi, che stavolta premiano Mancino e compagne (28-26), con la sesta vittoria consecutiva. La Fmi Shop comanda il girone A con 18 punti, a +2 sulla Justbritish Volley Bitonto: sabato prossimo c’è la trasferta a Giovinazzo.

Si sblocca anche la Dilillo Libera Virtus, che vince in rimonta 2-3 sul campo del Molfetta Volley, per un doppio successo negli incroci di giornata Cerignola-Molfetta. I parziali (22-25; 25-11; 25-23; 20-25; 14-16) raccontano di un match tirato e dalle molteplici emozioni: gialloblu bene nel primo set, poi il ritorno prepotente delle avversarie. Nel terzo periodo il sestetto cerignolano cede di misura, anche se con maggior fortuna l’esito sarebbe potuto esser diverso: le giovanissime di Lino Pollo però non si perdono d’animo ed iniziano a creare il proprio piccolo capolavoro. Prima pareggiano i conti e poi, nel decisivo tiebreak, effettuano una strepitosa rimonta dal 14-9 per Molfetta, infilando otto punti di fila per la grande e giustificata festa a fine gara. Le virtussine cancellano dunque lo zero in classifica, per una vittoria che può rappresentare l’inizio del torneo per la Dilillo: sabato match interno, contro la New Volley Ruvo.

CLASSIFICA ALLA SESTA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola 18; Justbritish Volley Bitonto 16; Asdam Pegaso 93 Molfetta 13; Gsd Vb Giovinazzo 12; Molfetta Volley 9; Città Bari Volley Bitetto 7; Gs Robur Bitonto 6; New Axia Volley Barletta 4; Tecnoswitch New Volley Ruvo 3; Dilillo Libera Virtus 2.