Era arrivato qualche settimana fa Pinuccio di Striscia la Notizia a Cerignola per far luce sull’oramai famoso caso mensa. Su Canale 5, durante il Tg satirico di Antonio Ricci, è andato in onda il servizio “Avanti c’è pasto!” dal quale il Sindaco, per dirla con Sabino, vien fuori “coerentissimo”. Incongruenze e difficoltà nel seguire l’excursus storico dei fatti e il “vincolo nel bando” che vincolo non è. In video l’intero servizio.

  • Medito

    E con questo servizio salta il progetto di candidatura alla Camera. Costretto a fare il Sindaco ….. Frisani permettendo …….

    • rino

      Adesso dopo un tot di mesi si sta verificando tutta l’ipocrisia di questa maggioranza per tutto quello detto in campagna elettorale e anche negli anni precedenti. Da parte di molti “CICOGNINI”, ricordiamo denunce video, da palchi ecc., dove rilevavano le tante carenze amministrative dei sindaci di allora: mal funzionamento del depuratore con riprese video (e adesso è come prima); insicurezza nelle strade comunali per l’alta velocità (e adesso è peggio di prima); termovalorizzatore mercegagli (e sta ancora lì in funzione); incompetenza degli amministratori ovvero assessori comunali ( e gli attuali sono come tutti gli altri precedenti se non alcuni casi peggio); trasparenza amministrativa ( male come prima); cumuli di calcinacci ed immondizia varia accumulata nelle strade di periferia; prostituzione quasi sotto casa; abusivismo di ogni tipo ( e si continua uguale); importante: vi sono degli alberi nel paese che sono cresciuti molto in altezza e larghezza e sono pericolosissimi soprattutto quando c’è vento, vedasi i platani ( e anche quì come prima); controlli nei parchi e villa comunale (come prima) ecc ecc. DOV’è IL CAMBIAMENTO? preferisco non aggiungere altro. Non è la mia una volontà di far polemica o discriminare ma spero da cittadino di questo comune che si possa migliorare qualche cosa. credo che non stiamo neanche questa volta sulla giusta strada. Il sindaco deve essere serio e onesto; la squadra che ha è nulla, incompetente, senza esperienza politica e soprattutto amministrativa e istituzionale.

      COME SI POSSA AMMINISTRARE CON AMMINISTRATORI INCARICATI SENZA CHE ABBIANO ESPERIENZA AMMINISTRATIVA, ISTITUZIONALE ALLARGATA, CONTABILE E DI BILANCIO? anche questa volta il fallimento è servito in tavola dei cerignolani dal sig. metta

  • Pingback: Il “Black Thursday” di Metta Sindaco. Crisi e rimpasto all’orizzonte? | lanotiziaweb.it()

  • Damiano il Fornaio

    …………con tutto il rispetto, ma il Sindaco da questa intervista ne esce un po’ malconcio!!!!!

    • basito

      senza contare che a evitato come la peste (non solo lui) di esporre gli innumerevoli meriti e sacrifici dell’avvocato Disanto e di tutta la sua associazione.

      • antonio

        sig. basito questi sono temi importanti,se vuole fare pubblicità a sconosciuti trovi altri social più frivoli.E poi mi scusi ma di chi sta parlando? il nome e l’associazione di cui parla ho chiesto in giro non la conosce nessuno.