«Trent’anni. Tanto è passato da quando, nell’allora nuova via urbana denominata Mantova, si concretò l’insediamento di alcune attività produttive e di molti nuclei familiari, con le loro abitazioni. Da allora via Mantova attendeva un manto stradale, l’illuminazione, i marciapiedi. Da domenica 6 dicembre, via Mantova ha ottenuto quanto ogni insediamento urbano merita». Così il Sindaco Metta annuncia in una nota stampa l’inaugurazione della nuova via Mantova. «Un’arteria moderna, illuminata, pavimentata, dotata di spazio per il percorso pedonale, in regola con le condizioni normali di una normale via di una Città attenta ai propri standard urbani».

Un ulteriore intervento in via Luogosanto, sul lato sinistro del Cimitero. «Vent’anni di incuria totale avevano trasformato quel sito in un’immensa discarica di rifiuti, anche pericolosi. L’Assessore all’Ambiente Lionetti, con il supporto tecnico del geom. Marino Russo e con il contributo prezioso di Antonio Novelli, a mezzo dell’impresa Dinisi, affidataria dei lavori, dopo lustri ha avviato ed eseguito la totale bonifica del sito». Inoltre «l’Amministrazione comunale – continua il Sindaco – farà in modo che la bonifica eseguita sia definitiva e che non si corrano altri rischi di abbandono e degrado. È il primo degli interventi di questo tipo programmati dalla Civica Amministrazione. Altri ne seguiranno, animati dal medesimo spirito e con la medesima finalità».