Settimo turno in serie D femminile, con un bilancio di una vittoria ed una sconfitta per le formazioni cerignolane. Prosegue il momento d’oro per la Fmi Shop Pallavolo Cerignola, che ottiene la settima vittoria consecutiva e consolida la vetta della classifica, allungando il margine sulle inseguitrici. Il sestetto guidato da Michele Valentino ha sconfitto a domicilio 0-3 (15-25; 20-25; 17-25 i parziali) il Giovinazzo, rendendo semplice una trasferta che sulla carta riservava qualche difficoltà. Nelle fucsia c’è stato l’esordio dell’ultimo acquisto in ordine temporale, la laterale salentina Carmen Vantaggiato: una partita condotta sempre con autorità dalle ofantine, nelle quali si è messa nuovamente in evidenza l’alzatrice Ancora, che ha servito gran palloni alle attaccanti. In più, la Fmi Shop ha dovuto ovviare all’assenza della centrale Mastrototaro, con Sisto che si è spostata in posto 3: controllata la reazione delle padrone di casa nel secondo set, nel restante parziale la capolista ha conseguito il successo con grande tranquillità. Nella prossima giornata (la penultima di andata), la Pallavolo Cerignola sarà impegnata domenica ancora lontano da casa, a Ruvo, per conquistare matematicamente il primato alla fine della prima metà di torneo.

Proprio con la Tecnoswitch New Volley Ruvo cade in casa la Dilillo Libera Virtus, sconfitta con un netto 0-3 dalle murgiane (17-25; 18-25; 22-25 i parziali). Un passo indietro per le gialloblu di Lino Pollo, reduci dalla prima affermazione stagionale contro il Molfetta Volley: l’avversario di sabato scorso era ampiamente alla portata, ma si è fatta risentire l’inesperienza che un gruppo così giovane a volte deve scontare. Solo nel terzo set le virtussine sono rimaste più a contatto con le avversarie, mancando però lo spunto decisivo per riaprire il match. Sabato prossimo un nuovo incontro interno contro la New Axia Barletta: obiettivo sfruttare il fattore campo per accorciare le distanze e cercare di risalire dall’ultima posizione.

CLASSIFICA ALLA SETTIMA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola 21; Justbritish Volley Bitonto, Asdam Pegaso 93 Molfetta 16; Gsd Vb Giovinazzo 12; Molfetta Volley 11; Gs Robur Bitonto 9; Città Bari Volley Bitetto 7; Tecnoswitch New Volley Ruvo 6; New Axia Volley Barletta 5; Dilillo Libera Virtus 2.