L’Allianz Udas suona la nona sinfonia e continua il suo momento positivo: nella terza giornata di ritorno del campionato di Serie C Silver, i ragazzi allenati da Luigi Marinelli hanno battuto con il punteggio di 103-64 l’Action Now Monopoli. Di certo i baresi non sono stati la vittima sacrificale, ma hanno lottato con tenacia e determinazione nonostante i diversi valori in campo, non disdegnando qualche buona giocata su cui il pubblico ofantino ha applaudito. Partenza a spron battuto dei biancazzurri, con le firme di Malat, Voss e Marchetti: la sponda ospite risponde con due triple di Formica, ma troppi errori in fase di attacco risultano favorevoli ai padroni di casa, che chiudono il primo quarto 32-17. La sostanza non cambia in apertura di secondo quarto: Cipri e Falcone salgono in cattedra, unitamente a Serazzi e Ulano che in difesa sanno farsi rispettare; dall’altra parte l’Action Now punta sui giovani, per cercare di rendere meno pesante il risultato, ma all’intervallo lungo è 61-34. A sorpresa, a fare il tifo per l’Udas c’è anche la squadra delle giovani cestiste della Daunia Sud di Torremaggiore, allenate dal coach Marinelli, che danno manforte alla tifoseria. Sul campo invece più nulla da dire e risultato chiuso anzitempo: adesso due settimane di intensa preparazione per tornare in campo a fine mese, con l’Allianz ospite della Bisanum Vieste, vittoriosa largamente in casa sul Fasano.

CLASSIFICA ALLA VENTESIMA GIORNATA

Nuova Pallacanestro Nardò, Diamond Foggia, Sunshine Bk Vieste 34; Allianz Udas Cerignola 30; Webbin Angel Manfredonia 28; Adria Bari 22; JuveTrani, Libertas Altamura 20; Bk Fasano, Cestistica Ostuni, Olimpica Bk Cerignola, Valentino Castellaneta, Virtus Ruvo di Puglia 14; Action Now! Monopoli 10; New Basket Lecce, Francavilla 6; Invicta Brindisi 4.

CONDIVIDI