Nelle scuole superiori è iniziata la «campagna acquisti» per il prossimo anno. Statali e paritarie indossano il vestito migliore, esaltano virtù educative e piani formativi e mostrano efficienza e competenza. Una formula, sperimentata con successo negli anni, specie dalle scuole secondarie di primo e secondo grado, è quella degli Open Days. “Giornate aperte”, dedicate all’orientamento scolastico in entrata, in cui la scuola apre le porte a genitori e futuri alunni, sempre più smarriti e confusi, per farsi conoscere e dunque scegliere, in vista del futuro anno scolastico, attraverso ricchi materiali informativi, campus e calendari di iniziative. Una formula adottata con risultati proficui anche dall’Istituto Tecnico Economico “D. Alighieri” di Cerignola che, per tutta la giornata di domenica 24 gennaio, dalle 10:00 alle 13:00, e nel pomeriggio dalle 17:30 alle 19:30, ha aperto le sue porte consentendo alle famiglie di visitare la scuola ed incontrare i docenti del gruppo di orientamento.

“La fase dell’iscrizione costituisce per le famiglie un importante momento di decisione relativo alla formazione dei propri figli,– ha dichiarato il Dirigente Scolastico, Salvatore Mininno– rappresenta un’occasione di incontro e di dialogo con le istituzioni scolastiche e gli Open days servono ad agevolare e a favorire per i genitori una scelta pienamente rispondente alle esigenze dei propri figli in una prospettiva orientativa”.

“La finalità precipua di queste iniziative– dichiarano i docenti del gruppo orientamento Stefania Matrella, Lucia Lastella, Rosanna Antonino, Pasqua Papagni e Savino Calabrese- è aprirsi al territorio, ribaltando il pregiudizio che per anni ha avuto come oggetto gli Istituti Tecnici. Ogni scuola fatta con coscienza può dare buoni frutti . E la nostra scuola-assicurano- si distingue per l’attenzione alla crescita formativa ed umana dei discenti, per la capacità di offrire conoscenze, competenze e capacità rispondenti ai bisogni del mondo del lavoro, in rete con le famiglie, le attività produttive ed imprenditoriali del territorio e con le realtà del terzo settore”.

Novità dell’Open day, promosso dall’I.T.E “D. Alighieri” è stato, infatti, il coinvolgimento delle famiglie attraverso attività di mini stage rivolte ad alunni e a genitori in visita nei laboratori di Informatica, Marketing e Linguistica con premiazione finale.  “Questo– spiegano i docenti– per rimarcare l’importanza che per la nostra scuola ha stringere un patto di fiducia e di collaborazione con le famiglie, in quanto agenzie educative primarie”. Fondamentale è stato anche il coinvolgimento di numerose attività commerciali che hanno investito nell’iniziativa e il contributo di associazioni impegnate nella promozione e nella riqualificazione del territorio come, S.O.S Cerignola. “Un ringraziamento speciale– aggiungono i prof dell’I.T.E “Alighieri”- va ad S.O.S Cerignola e a Gerardo Ladogana, artista stimato della nostra terra, che ha realizzato ed offerto alla nostra scuola dei plastici che riproducono alcuni dei monumenti della città che sono stati oggetto di un corso di studio sulla storia locale”.

A porre l’accento, invece, sul rapporto della scuola con il mondo del lavoro è il Dirigente Mininno, in una tavola rotonda, promossa nella mattinata, sul tema: “Testimonianze e proposte su attività di Stage e percorsi alternanza Scuola-Lavoro”, alla presenza di tre esperti, Michele Longo, Direttore della Banca Popolare di Bari (filiale di Cerignola), Alessandro Masiello, leader dell’azienda ’Masiello food’ e Valerio Caira, Presidente del GAL ’Piana del Tavoliere’.  “Il cambiamento introdotto dal riordino dell’Istruzione tecnica e le continue sfide della nostra epoca,- spiega il Dirigente Scolastico- hanno introdotto nella Scuola l’attuazione di nuove strategie formative mediante l’innovazione didattica e tecnologica, l’aderenza al territorio, le continue e sempre maggiori alleanze con imprese, mondo del lavoro ed Università, così da poter offrire agli studenti quegli strumenti spendibili per la realizzazione delle scelte future. I nostri indirizzi–  precisa- costituiscono quattro percorsi di studio quinquennali alla fine dei quali gli studenti conseguono un diploma finito in: Marketing, Amministrazione e Finanza; Sistemi Informativi Aziendali; Turismo; Grafica e Comunicazione ed inoltre, per gli adulti è possibile conseguire il diploma frequentando il nuovo corso Serale Sistemi Informativi Aziendali (Informatica). Il titolo di studi riconosciuto alla fine del quinto anno e previo Esame di Stato favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro ed il prosieguo degli studi universitari e le attività di alternanza scuola-lavoro, previste dalla legge 107, sono finalizzate alla costruzione di un curriculum che faciliti lo studente nel proprio percorso di lavoro e di vita, favorendo l’acquisizione di competenze spendibili anche in vista dell’occupabilità”.

Per chi è interessato, le porte dell’I.T.E “D. Alighieri” saranno aperte anche i giorni 12 e 18 febbraio dalle ore 17.00 alle ore 19.30.

Questo slideshow richiede JavaScript.