Quindici persone sono state arrestate la scorsa notte a Canosa di Puglia durante una rissa scoppiata in un locale della cittadina a nord di Bari, il Twins pub – riferisce l’ansa -. La rissa, nata da una discussione per futili motivi, è diventata incontrollabile, tanto che sono dovuti intervenire poliziotti e carabinieri, giunti anche dalla vicina Cerignola (Foggia). Alcune persone sono rimaste ferite e sono state condotte in ospedale.

Secondo le prime ricostruzioni fornite da alcuni testimoni pare che lo scontro sia avvenuto dopo un diverbio scoppiato tra due gruppi di giovani, uno formato da ragazzi di Canosa e l’altro composto da persone di Cerignola. Dalle parole si è passati alle mani, con lancio anche di oggetti contundenti e per sedare gli animi è stato necessario l’intervento delle forza pubblica che, come riferisce l’agenzia di stampa, ha tratto in stato di fermo 15 persone.

  • diego

    Viuuuuuleeeeenzaaa

  • kardin

    CERIGNOLA NON SI ARENDE MAI

  • Sofè

    Finalmente il Cambiamendo si vede e si sente,soprattutto a livello fisico…

    • NOCS

      Basta con la violenza

  • pio

    sfogate le vostre forze andando a lavorare in campagna,troverete più soddisfazioni e smetterete di essere rozzi e cafoni.

  • mas22

    Ovunque vanno lasciano il “timbro”…