Si rinnovano varie iniziative per ricordare, in diverso modo, la figura dell’ideatore di Alleanza Nazionale, Pinuccio Tatarella, nel diciassettesimo anniversario della sua morte. Nella mattinata dell’8 febbraio, a cura della Direzione dell’Autorità portuale di Bari, è stata deposta una corona d’alloro sotto la lapide che al Porto di Bari ricorda l’impegno per Bari e per il Porto profuso da Pinuccio Tatarella. Alle ore 19.00 nella Chiesa di piazza San Ferdinando a Bari, per iniziativa dei capigruppo regionali ex AN è stata celebrata una S.Messa in suffragio dell’on. Tatarella e dell’avv. Antonio Crocco, già consigliere regionale del MSI e di AN.

Nella serata di oggi, 9 febbraio, a Cerignola presso la sala Mascagni del Teatro Mercadante, ad iniziativa del sindaco avv. Franco Metta e dell’Ass. alla Cultura Giuliana Colucci, un ricordo di Tatarella, con la partecipazione, oltre che del Sindaco e dell’Assessore, di Angela Filipponio Tatarella, Rosario Mastroserio e Salvatore Tatarella, moderati da Natale Labia.

Il 22 febbraio, ancora a Bari, conferenza stampa di Michele Emiliano, Antonio De Caro e Antonio Uricchio per presentare il Premio Pinuccio Tatarella per la saggistica politica 2016, in programma a Bari dal 18 al 22 maggio. Infine, il 2 marzo a Roma cerimonia di consegna del Premio Giuseppe Tatarella per il giornalismo 2016.

CONDIVIDI