La dodicesima giornata del campionato di serie D femminile ha proposto, sabato sera, il derby al pala “Dileo” fra Fmi Shop Pallavolo Cerignola e Dilillo Libera Virtus. Altri tre punti in cascina per le ragazze di Michele Valentino, vittoriose 3-0 (25-20; 25-11; 25-10 i parziali) e che continuano ad allungare la striscia di vittorie consecutive mantenendo un ritmo insostenibile per le inseguitrici. Entrambe le formazioni si sono presentate con qualche defezione o atleta non al meglio della condizione: le fucsia hanno sofferto un po’ nel primo set -il più equilibrato della sfida-, prevalendo poi nettamente negli altri due, imponendo il maggior tasso tecnico e la più spiccata esperienza. Fmi Shop che tocca quota 36 in classifica, sempre con un margine di cinque lunghezze sull’Asdam Pegaso 93 Molfetta: nel prossimo turno, la trasferta a Barletta contro la New Axia Volley.

Non poteva chiedere di più alle sue giocatrici Lino Pollo, tecnico della Dilillo: fuori per infortunio Ilaria Palladino, ha schierato un sestetto assolutamente dalla linea verde, gettando nella mischia le giovanissime Grazia Palladino e Francesca Mansi (entrambe classe 2002) rispettivamente come laterale e centrale. Il primo set è certamente da segnalare come assolutamente positivo, meno cose buone nei successivi, ma ad onor del vero non si poteva certo pensare che fosse il match ideale per muovere la classifica. Restano ora sei incontri per arrivare ai playout con la migliore posizione possibile: sabato al Palavolley del Villaggio sportivo “Giovanni Paolo II” arriverà la quarta forza del girone A, la Justbritish Volley Bitonto.

CLASSIFICA ALLA DODICESIMA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola 36; Asdam Pegaso 93 Molfetta 31; Gsd Vb Giovinazzo 24; Justbritish Volley Bitonto 22; Molfetta Volley 17; Robur Bitonto 16; Tecnoswitch New Volley Ruvo, Città Bari Volley Bitetto 12; New Axia Volley Barletta 8; Dilillo Libera Virtus 2.