Nello scorso weekend si è disputato il 13mo turno del campionato di serie D femminile: ancora un successo per la Fmi Shop Pallavolo Cerignola, torna a muovere la classifica la Dilillo Libera Virtus. Il sestetto guidato da Michele Valentino ha espugnato il parquet della New Axia Volley Barletta con un netto 0-3 (11-25; 25-27; 10-25 i parziali), conquistando la tredicesima vittoria stagionale. Assente Vantaggiato, il coach cerignolano ha schierato: Ancora in regia e Tortora opposto; Sisto e Santo laterali; Mancino e Vantaggiato centrali e Rubino libero. Una gara subito dominata dalle fucsia, che soffrono qualcosina nel secondo set terminato ai vantaggi, chiudendo poi con grande autorità nella terza frazione. Il margine sulla seconda Adsam Pegaso 93 Molfetta sale a sette lunghezze e la Fmi Shop viaggia a vele spiegate verso il primo posto nella regular season: nel prossimo turno, impegno interno con la Robur Bitonto.

La Dilillo Libera Virtus riesce a strappare un punto alla Justbritish Volley Bitonto, quarta forza del torneo, cedendo solo al tie break (26-24; 16-25; 25-23; 19-25; 7-15 i parziali). Incontro equilibrato ed appassionante, con le giovanissime di Lino Pollo che hanno giocato una gran partita, dimostrando carattere ed una indubbia crescita, dato che nel match di sabato sono diminuiti sensibilmente gli errori gratuiti. Anche un po’ di rammarico per le virtussine, perché sul 2-1 la gara sembrava essersi messa sui binari giusti per ottenere l’affermazione piena: invece il ritorno delle bitontine ed un vistoso calo nel quinto set hanno aggiunto un solo punto alla classifica. Bene le centrali Cavaliere e Gammino, la regista Fagnillo e la laterale Dirienzo, per una Dilillo che va a 3 punti in graduatoria. Una buona iniezione di fiducia per cercare il colpaccio domenica prossima, nella trasferta contro il Città Bari Volley Bitetto.

CLASSIFICA ALLA TREDICESIMA GIORNATA

Fmi Shop Pallavolo Cerignola 39; Asdam Pegaso 93 Molfetta 32; Gsd Vb Giovinazzo 25; Justbritish Volley Bitonto 24; Molfetta Volley 20; Gs Robur Bitonto 18; Tecnoswitch New Volley Ruvo 14; Città Bari Volley Bitetto 12; New Axia Volley Barletta 8; Dilillo Libera Virtus 3.