Si è consumata nella prima serata di sabato 5 marzo, intorno alle 20, una rapina a un distributore nella periferia di Cerignola. Si tratta della stazione Agip-Eni sulla S.S. Ofantina 529, al Km 0,900: una Lancia Lybra, di colore scuro, è giunta a forte velocità sul piazzale; dalla stessa sono scese due persone a volto coperto e armati (una terza è rimasta a bordo dell’auto pronta per la fuga), e in pochi minuti si sono fatti consegnare l’intero incasso di giornata, circa 800 euro, prima di fuggire rapidamente lungo la strada statale facendo perdere le proprie tracce.

Intervenuti i Carabinieri di Cerignola sono riusciti a rintracciare l’autovettura, ritrovata nelle campagne poco distanti dal luogo della rapina completamente bruciata e risultata comunque rubata. Attraverso l’ausilio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza i militari stanno provando a ricostruire i dettagli della vicenda nel tentativo di risalire agli esecutori.