La giornata di Lunedì 21/03/2016 sarà interamente dedicata alla poesia. Nella bella e accogliente cornice del Polo Museale di Cerignola al Piano delle Fosse infatti si terranno due importanti eventi all’interno dell’offerta culturale che la ProLoco di ed il Club per l’UNESCO di Cerignola hanno preparato per la decima edizione del concorso “Memorial Vincenzo Carbone”. Alle ore 10.30 si parlerà di Pier Paolo Pasolini con la relazione del prof. Pasquale Voza, professore emerito di Letteratura italiana nell’Università di Bari e componente del comitato scientifico della rivista internazionale «Studi pasoliniani». “Il corpo, il sacro, il potere: l’«universo orrendo» di Pasolini” è il titolo della lectio magistralis.

In serata,  a partire dalle ore 18.00, arte, cultura, letteratura e poesia, saranno il piatto forte della cerimonia di premiazione della decima edizione del concorso nazionale di poesia “Memorial Vincenzo Carbone”.

(Giovanni Martiradonna – Presidente del Club per l’UNESCO di Cerignola) Felici e con profondo senso di gratitudine verso la città e tutti i protagonisti che negli anni ci hanno sostenuto diciamo “sì, siamo arrivati alla decima edizione del Concorso nazionale di poesia “Memorial Vincenzo Carbone”. Un traguardo raggiunto con non pochi sacrifici ma che di anno in anno ci ha riempito il cuore di gioie inimmaginabili. Il concorso è stato ideato nel 2006 per commemorare la prematura scomparsa del prof. Vincenzo Carbone, figura esemplare di docente e poeta.

(Antonio Galli – Presidente ProLoco Cerignola) Il Memorial Carbone è diventato una consolidata realtà e quanto affermo è avvalorato di anno in anno dalla crescente partecipazione degli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado e di privati cittadini il concorso, avvicina ognuno di noi e i giovani soprattutto alla poesia quale mezzo naturale per liberare la creatività, i sentimenti positivi  e gli stati d’animo troppo spesso soffocati dal conformismo dilagante.